Non si tratta dello stato di conservazione, la cosa non ha nulla a che fare con il gusto e la qualità dei prodotti utilizzati, quanto più che altro del valore di un cimelio, che per un collezionista del web è stato evidentemente alto. Si tratta di un cimelio delle nozze di Lady Diana con Carlo d'Inghilterra, risalenti a 33 anni fa, precisamente nel 1981, quando appunto la principessa, che sarebbe morta proprio il 31 agosto di 20 anni fa: il 31 agosto 1997 Diana Spencer rimane infatti vittima di un incidente automobilistico sotto il tunnel del Pont de l'Alma a Parigi. Con lei muore il suo compagno Dodi al-Fayed e l'autista Henri Paul. 30 anni fa scelse di convolare a nozze con Carlo e legare inesorabilmente, per sempre, la sua vita a quella della casata reale d'Inghilterra, che dopo anni di scarso gradimento presso il popolo, dopo il matrimonio di William e Kate e la nascita del piccolo George un anno fa, ha visto incrementarsi il grado di popolarità presso il regno.

Il cimelio in questione non è una bomboniera, un oggetto ornamentale, una parte o tutto un vestito utilizzato da uno degli sposi o di uno degli invitati, bensì una fetta di torta. E' stato questo l'oggetto acquistato per 1375 sterline da un collezionista secondo quanto riporta il Telegraph, venduta dalla Los Angeles auctioneers, nella persona di Nate D. Sanders. A quanto pare infatti, esiste un numero specifico di esemplari ancora intatti e inseriti in apposita confezione, che si sono perfettamente mantenuti durante il corso di questi tre decenni. Forse non è più individuabile la ricetta precisa ed è chiaro che il compratore, il cui nome è rimasto ignoto, non si azzarderà assolutamente a tentare di assaggiare la torta. Diana e Carlo, ricordiamo, videro finire il loro matrimonio, ufficialmente, nel 1996, ma la separazione si era in realtà consumata quattro anni prima, nel '92.