1 Dicembre 2016
19:16

Vinicio Marchioni si chiama Vinicio Marchioni: “Non ‘Il Freddo’. Avete rotto il caz*o”

Vinicio Marchioni pretende di essere chiamato con il suo nome, e non con quello del personaggio più famoso da lui interpeetato. “Avete rotto il caz*o”, sbotta sui social.
A cura di Stefania Rocco

Bersaglio diretto della rabbia di Vinicio Marchioni è “La Stampa” o, più precisamete, la sua pagina Twitter. Poche ore fa il profilo della celebre testata giornalistica nazionale ha twittato un video che ha per protagonista Marchioni mentre legge “Le correzioni”, uno dei romanzi più famosi di Jonathan Franzen. A infastidire il noto attore è il titolo del video abbinato al link, che recita: “Il Freddo legge Le correzioni di Jonathan Franzen”. Non è la prima volta che qualcosa del genere si verifica. È dal 2008 – anno in cui è andata in onda per la prima volta la serie tv “Romanzo Criminale” – che Marchioni viene accomunato al personaggio che portò con successo sullo schermo: il “Freddo”, appunto. Adesso l’attore è stanco e chiede di essere chiamato esclusivamente con il suo nome: “Lo ha letto Vinicio Marchioni, non “Il Freddo”. Avete rotto il caz*o”.

Chi è “Il Freddo”

Il Freddo è un personaggio nato dalla penna di Giancarlo Cataldo che scrisse il libro “Romanzo Criminale”. Raccontava la vera storia della Banda della Magliana, un gruppo criminale di stampo mafioso che terrorizzò Roma fin dal 1975. Il personaggio interpretato da Vinicio Marchioni nella serie tv che dal libro fu tratta, si ispirava a Maurizio Abbatino, detto Crispino. Criminale e collaboratore di giustizia, fece parte della banda della Magliana fino al suo arresto , avvenuto a Caracas, dov’era fuggito, il 24 gennaio del 1992. Dalle sue rivelazioni in qualità di testimone di giustizia partì una colossale operazione di polizia – l’operazione Colosseo – che decimò la banda, portando al fermo di 50 persone e allo smantellamento della celebre organizzazione mafiosa.

Fu proprio Vinicio Marchioni a interpretare il ruolo di Crispino nella fortunata serie tv. Kim Rossi Stuart, invece, lo rese popolare nel film “Romanzo Criminale” diretto da Michele Placido e uscito nel 2005.

Nel nuovo video di Vasco Rossi anche Vinicio Marchioni, il Freddo di Romanzo Criminale
Nel nuovo video di Vasco Rossi anche Vinicio Marchioni, il Freddo di Romanzo Criminale
In 20 mila per lo Sponz Festival: la scommessa vinta di Vinicio Capossela
In 20 mila per lo Sponz Festival: la scommessa vinta di Vinicio Capossela
Le "Ombre" di Capossela e l'energia di Brunori Sas: al via i tour dei due cantautori
Le "Ombre" di Capossela e l'energia di Brunori Sas: al via i tour dei due cantautori
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni