29 Maggio 2015
19:19

VipLeaks, Selvaggia Lucarelli negli sms: “Signorini ha avvertito la Canalis”

“Il casino l’ha fatto tutto Signorini che ha avvertito la Canalis”. Questo messaggio di Selvaggia Lucarelli è solo uno di quelli presenti negli atti relativi al presunto furto di foto e materiale appartenente ai vip. Presenti anche alcuni sms di Gianluca Neri, con i quali annunciava a Guia Soncini: “Habemus Scarlett” e ancora “Siamo su Paris Hilton”. Il 19 giugno si terrà il processo.
A cura di D.S.

È stato il sito GiustiziaMi a lanciare la notizia secondo la quale Selvaggia Lucarelli, Gianluca Neri alias Macchianera e Guia Soncini, si sarebbero appropriati di foto e materiale appartenente a volti noti italiani e internazionali. Per farlo, si sarebbero introdotti nelle loro caselle di posta elettronica. Tra i personaggi "spiati" ci sarebbero Mara Venier, Scarlett Johansson, Sandra Bullock, Paolo Virzì ed Emanuele Filiberto di Savoia. A smascherare il caso, sarebbe stata Elisabetta Canalis, che avrebbe appreso del presunto tentativo di vendita ad un giornale di gossip, di 191 foto scattate in occasione dei festeggiamenti per il suo compleanno, tenutisi a Villa Oleandra, nel periodo in cui era ancora fidanzata con George Clooney. Le foto sarebbero state "trafugate" dalla posta privata di Federica Fontana. Selvaggia Lucarelli si è difesa sul suo profilo Facebook dichiarando:

"Non sono capace neanche di fare un aggiornamento al computer, figuriamoci se potrei mai essere un hacker".

Gianluca Neri, invece, ha dichiarato ai microfoni di Fanpage.it:

"Sono un po' preoccupato per il semplice fatto che è probabile che in tribunale in tanti non siano molto ferrati sulle cose più tecniche. Un esempio? A chiusura delle indagini hanno pubblicato i miei tabulati telefonici, per vedere se ero stato io a mandare una e-mail ad Alfonso Signorini per la richiesta dei soldi. Se spulci quelle tabelle, si vede che dai miei tabulati io non sono mai online. Loro hanno messo comunque le tabelle, per fare scena. […] Ci sono almeno 10-15 punti che, tecnicamente, si contraddicono. Tutte le cose che loro cercavano nel computer e non c'è un solo testo dove io, e le altre due persone indagate, parliamo di soldi, di foto e di altro".

Intanto, Ansa ha diffuso il testo di alcuni messaggi che i tre si sarebbero scambiati e che sono stati riportati nelle circa 600 pagine di atti depositati dal pm di Milano, Grazia Colacci. In un sms inviato da Gianluca Neri a Guia Soncini nell'ottobre del 2010 si legge:

"Habemus Scarlett".

Nel dicembre dello stesso anno, poi, Neri scrive:

 "Siamo su Paris Hilton".

Negli atti non risultano messaggi scambiati tra Guia Soncini e Selvaggia Lucarelli. Come sottolineato dalla stessa blogger, tra le due non correrebbe buon sangue. In un messaggio, però, la Lucarelli scrive a Neri:

"Mara è noiosissima, mentre invece le foto di Clooney sono spettacolari".

In un altro sms aggiunge:

"Mi faccio paura da sola a volte".

Infine, Leggo riporta un ulteriore messaggio della blogger, inviato presumibilmente il 12 ottobre 2010, dopo essere stata ascoltata dagli inquirenti:

"Il casino l'ha fatto tutto Signorini che ha avvertito la Canalis. Mi hanno tenuto un'ora, sono convinti che io nasconda una fonte".

Selvaggia Lucarelli sulle foto di gossip rubate:
Selvaggia Lucarelli sulle foto di gossip rubate: "Io, vittima della macchina del fango"
Roberta Bruzzone:
Roberta Bruzzone: "Ecco il fascino "ingombrante" di Selvaggia Lucarelli"
Elisabetta Canalis sul furto delle foto in casa Clooney:
Elisabetta Canalis sul furto delle foto in casa Clooney: "Mi sono sentita spiata"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni