2 CONDIVISIONI

Vittorio Feltri su Marco Baldini: “Racconti balle e hai sprecato talento e credibilità”

“Marco è una miniera di balle in cui ha affogato talento e credibilità”. Attacco aperto di Vittorio Feltri a Marco Baldini che, stando all’ex direttore, starebbe cercando il ritorno mediatico giocando la carta disperata del “tentato suicidio”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
2 CONDIVISIONI
Immagine

"Marco è una miniera di balle in cui ha affogato talento e credibilità". È lapidario Vittorio Feltri che da "Il Giornale" attacca l'ex spalla di Fiorello dopo l'ultimo intervento radiofonico a "La Zanzara" di Giuseppe Cruciani e David Parenzo. Un attacco del genere mai si era visto prima d'ora nei confronti del controverso presentatore, ormai noto più per i guai che per i meriti artistici. Da più di un anno va in scena la "telenovela Baldini", sommerso dai debiti e dalla miseria, ha mollato Fiorello "per proteggerlo e proteggersi", sparendo perché tallonato dai creditori. Il ritorno mediatico con la storia del barbone che ha cercato di rapinarlo, salvandogli la vita, non sta in piedi secondo Feltri, che scrive:

Le lagne e le disperazioni dell'uomo di spettacolo sono arcinote e periodicamente riemergono dal dimenticatoio, suscitando la pena del pubblico, preoccupato che l'artista (si fa per dire), stordito dai guai, prima o poi faccia sul serio e decida di togliersi la vita. Cosa che peraltro Marco – stando alle sue dichiarazioni alla Zanzara – avrebbe tentato di fare recentemente, fallendo nel proposito. […] Siamo obbligati a berla in mancanza di prova contraria. Marco è una miniera di balle in cui ha affogato talento e credibilità.

E Fiorello? Se lo chiedono in molto sui social network, se il grande amico di Marco Baldini gli abbia voltato definitivamente le spalle. Così pare, stando a Feltri.

Fiorello ha aiutato spesso l'amico offrendogli occasioni professionali ben retribuite; ora si è rotto le scatole di trascinarsi appresso un simile peso. Per sua stessa ammissione, Marco ha guadagnato parecchio negli anni scorsi, sprecando tutto sul tappeto verde. Si sa che il gioco è una brutta bestia di cui è difficile liberarsi, ma sperperare ogni avere senza requie e senza un minimo di forza per emendarsi, è quanto di meno comprensibile, specialmente se il dissipatore ha una certa età.

2 CONDIVISIONI
Momento nero per Marco Baldini: "Sparirò per non scadere nel piagnisteo"
Momento nero per Marco Baldini: "Sparirò per non scadere nel piagnisteo"
Marco Baldini denuncia: "Le persone del mio ambiente fanno fatica a salutarmi"
Marco Baldini denuncia: "Le persone del mio ambiente fanno fatica a salutarmi"
Marco Baldini shock: "Ho tentato il suicidio. Fiorello? Non mi crede più"
Marco Baldini shock: "Ho tentato il suicidio. Fiorello? Non mi crede più"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views