Belén Rodriguez non ne ha bisogno e non si può decisamente affermare niente di diverso. Eppure nemmeno una star meravigliosa come lei sfugge alla corsa selvaggia al fotoritocco. A dimostrarlo è un’immagine pubblicata su Instagram dell’argentina, scatto tratto dall’ultima campagna pubblicitaria di Guess by Marciano di cui Belén è testimonial.

L’argentina più amata d’Italia posa languida su un letto coperto da lenzuola di raso, indossando un meraviglioso abito nero. Ad attirare l’attenzione degli utenti, però, sono state la mano e la gamba destra della showgirl che appaiono innaturali.

Le dita della mano sono state poco saggiamente allungate, tanto da donare alla showgirl un inverosimile aria di poca naturalezza generale. Anche nel caso della gamba destra c’è qualcosa che non quadra. Belén stende la gamba sul letto ma c’è un’evidente sproporzione tra i due arti. Mentre la gamba sinistra appare perfetta e tornita come al solito, quella destra è sensibilmente più sottile dell’altra e non sembrano nemmeno esserci differenze particolari di dimensione tra la coscia e la gamba.

Belén: “Divorziare è il fallimento più brutto”.

Belén, probabilmente resasi conto dell’errore, non ha voluto replicare alle critiche che le sono piovute addosso sui social a proposito del fotoritocco. Del resto, sono tutti d’accordo nel ritenere che l’argentina non ne avesse alcun bisogno. Non è riuscita a mantenere la calma, invece, quando ha visto i giudizi espressi su di lei sotto una foto postata dal fratello Jeremias. Il giovane, grande amico di Andrea Iannone, ha pubblicato su Instagram le foto di una cena romantica cui hanno partecipato anche Belén e Andrea. Di fronte a chi l’accusava di aver dimenticato fin troppo facilmente l’ex marito Stefano De Martino, Belén ha replicato senza nascondere il fastidio

Purtroppo le persone si riempiono la bocca con cose che non sanno. Il divorzio è stato il fallimento più brutto, ma la vita va avanti.

A photo posted by María Belén Rodriguez (@belenrodriguezreal) on