Dopo essere stata la prima Miss Italia di colore, nonché una delle più belle vincitrici nella storia del concorso, Denny Mendez ha iniziato una nuova vita negli Stati Uniti, insieme all'amore del compagno di vita Oscar Generale, produttore e manager di tante star di Hollywood. Un amore presto coronato dall'arrivo di un figlio: la Mendez sarebbe infatti incinta e già al sesto mese, come dimostrano le foto pubblicate su TgCom nelle quali la modella e attrice di origini dominicane mostra un pancione evidente. Alla coppia, legata dal 2012, mancano solo le nozze.

Denny Mendez da Miss Italia alla dolce vita negli Usa.

La Mendez, oggi 37enne, salì alla ribalta proprio grazie alla vittoria a Miss Italia nel 1996. A distanza di vent'anni esatti, ha nel suo carnet professionale una carriera di modella, la partecipazione a Miss Universo nel 1997 (si è classificata quarta), un ruolo nella soap "Un posto al sole" dal 2003 al 2005 e altre apparizioni tra cinema, teatro e fiction (compresa una particina in "Ocean's Twelve" al fianco di George Clooney). Oggi si è definitivamente trasferita a Los Angeles e tra i suoi lavori più recenti troviamo una campagna pubblicitaria con Gerard Butler e un piccolo film di genere horror a breve nelle sale americane, "Blood Trap", in cui recita al fianco dell'attore ed ex calciatore Vinnie Jones.

L'aborto nel 2011, poi l'incontro con Oscar.

Nel passato di Denny, anche una triste tragedia personale. Nel 2011 rimase incinta dell'allora fidanzato Cyro Giordano Rossi, ma perse il bambino e, poco dopo, ruppe la relazione con il compagno. Dopo tanto dolore, è tornata a sorridere proprio grazie all'incontro con Oscar Generale, che nel 2014 le fece persino una proposta di matrimonio in pubblico passata alla storia del gossip. Sul red carpet dell'AmfAR Gala di Cannes, Oscar si inginocchiò e le chiese di sposarlo con tanto di anello, davanti a un sorpreso John Travolta e a sua moglie Kelly Preston. A distanza di due anni, la coppia non è ancora arrivata a pronunciare il fatidico sì sull'altare, ma, stando alle ultime indiscrezioni, sembra che manchi poco. Chi è dunque colui che ha fatto breccia nel cuore della ex Miss?

Oscar Generale è manager di Travolta e Dustin Hoffman.

Se ricordate il mitico Dustin Hoffman impegnato in una serie di divertenti spot pubblicitari per il marchio di caffé Vergnano, forse non sapete che dietro quel prestigioso ingaggio c'era proprio Oscar Generale. 44 anni, originario di Rivarolo Canavese, Generale vive da undici anni negli Usa, dove fa il produttore (tra l'altro, di "Giallo" di Dario Argento) e ha un'agenzia che si occupa di PR e advertising. Con lui hanno lavorato star come John Travolta (di cui è manager per l'Italia), Julia Roberts, Demi Moore, Sharon Stone, George Clooney, Bruce Willis e Al Pacino. In un'intervista rilasciata qualche anno fa a Oggi, spiegava come è avvenuto il suo ingresso nella Mecca del cinema

Ho iniziato a lavorare a 17 anni. Conducevo alcune ragazze/immagine in discoteca. Poi ho iniziato a “vendere” le star per alcuni agenti noti. Ho lavorato praticamente con tutti. Infine ho conosciuto Adrien Brody, con cui oggi sono molto amico, che mi è stato presentato da Asia Argento quando ha vinto il premio Oscar come miglior attore per Il pianista, e da lì è iniziata la mia avventura a Hollywood. Adrien mi ha introdotto nell’ambiente e subito dopo di lui, ci sono stati George Clooney, Sharon Stone, Dustin Hoffman. In qualsiasi caso, per fare questo lavoro, ci vuole molta tempra, visto che dormo pochissimo, e avere un’attitudine eccezionale al problem solving. Infine, bisogna essere molto pazienti, poiché le star di Hollywood sono molto diffidenti, e si fanno conoscere un po’ alla volta.