12:24

Il video porno di Kim Kardashian è al sicuro

La star della tv americana stava per perdere uno dei suoi "bene rifugio" più importanti: durante un incendio alla Vivid Entertainment, società che detiene i diritti del suo filmino privato, la copia originale stava per bruciare. E' un patrimonio da quasi 25 milioni di dollari.

Il video porno di Kim Kardashian è al sicuro.

La copia originale del video porno di Kim Kardashian ha rischiato di bruciare in un incendio scoppiato alla Vivid Entertainment, la casa di produzione che detiene i diritti dell’ormai celebre filmino privato tra la star della tv ed il rapper Ray J. Così la futura mamma al quinto mese può stare tranquilla perché uno dei suoi maggiori “investimenti” è al sicuro nella cassaforte della società che, in questi giorni, continua a fatturare milioni di dollari sulle “pirotecniche” imprese a luci rosse della Kardashian. La star, infatti, riceve come “risarcimento danni” una percentuale praticamente perenne dagli incassi delle vendite e del noleggio di quel video, ad oggi pari a 5 milioni di dollari. Ma una reliquia così preziosa come la copia originale, impressa su una miniDV da circa 3 dollari, è praticamente assurdo:  25 milioni di dollari, secondo Steve Hirsch, boss della Vivid. Una somma mica da ridere che, per il 60% secondo quanto stabilito dalla legge americana, finirà dritta dritta nel conto faraonico di Kim Kardashian.

Approfondimenti: kayne west, Kim Kardashian

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE