L’edizione dell’Isola dei famosi 2017 sta per debuttare su Canale 5. Lunedì 30 gennaio i vip scelti per naufragare in Honduras partiranno alla volta di questa nuova avventura tv. Tra loro c’è un nome che sta già provocando curiosità, oltre alla solita valanga di giudizi. Nancy Coppola, cantante neomelodica 30enne, ha organizzato una (improvvisata) diretta Facebook per salutare i suoi fan prima della partenza. Costantemente interrotta – “Sono nella cameretta di Vincenzo” dice lei per spiegare il continuo andirivieni – la cantante sa già di partire penalizzata dai giudizi espressi da parte di chi non apprezza il suo genere musicale. “Spero mi giudicherete solo dopo avermi visto all’opera”, chiede Nancy, già consapevole che farà fatica a scrollarsi di dosso determinate etichette.

Sarebbero stati gli organizzatori dei casting a volerla, non si sa ancora bene se annoverandola all’interno del cast di partenza o se in sostituzione delle escluse Wanna Marchi e Stefania Nobile. Giovane e determinata, Nancy – Nunzia all’anagrafe – promette di riscattare la sua musica e di portarla addirittura “nel mondo”. Specifica di avere oltre 13 anni di carriera e 9 dischi all’attivo e anticipa già che la sua partecipazione al reality sarà ricca di sorprese: “Che cosa non combinerò!”, esclama in dialetto campano, rimarcando quelle origini come una dichiarazione d’intenti.

Chi è Nancy Coppola.

Nunzia Coppola è diventata famosa in Campania quando era giovanissima. Ha 30 anni, è sposata ed è madre di un bambino che appare spesso insieme a lei nelle foto condivise sul web. Finita nel cast dell’Isola dei famosi, ha accettato di partecipare al gioco perché la sua popolarità ne giovi e si estenda anche al di fuori dei confini della sua terra. Sogna di fare cinema, e sta recitando all’interno di un film che è ancora in lavorazione. Quella all’Isola non è la sua unica apparizione tv. Nancy ha partecipato alle riprese del Boss delle cerimonie – lo show rimasto orfano di Antonio Polese – e ha condotto Napoli Sound, altra trasmissione di Real Time insieme al collega neomelodico Luciano Caldore.