17:37

La verità di Alessandro Preziosi sulla rottura con Vittoria Puccini

Alessandro Preziosi mette a tacere il chiacchiericcio sui retroscena della separazione da Vittoria Puccini. L'attore, infatti, svela i veri motivi che si celano dietro l'addio: dai presunti tradimenti al suo rapporto con le donne sotto le lenzuola.

La verità di Alessandro Preziosi sulla rottura con Vittoria Puccini.

Vittoria Puccini e Alessandro Preziosi si sono lasciati. L’addio di una delle coppie più amate del piccolo schermo è ancora avvolta dalla penombra. I rotocalchi rosa hanno cercato di portare alla luce i motivi che hanno spinto gli attori a separarsi. Molte voci si sono inseguite sull’argomento: i tradimenti di lui, il nuovo amore di lei e per finire le foto di una lite furiosa che segnarono la fine del tanto chiacchierato matrimonio. A parlare, questa volta, è proprio l’attore che concede un’intervista a cuore aperto a Vanity Fair. Confessioni intime, ascoltate con la massima attenzione da chi spera che nella coppia possa, di nuovo, tornare a splendere il sole. Niente è perduto per sempre, questo è il dolciastro retrogusto che si nasconde tra le righe.

LA VERITA’ DI ALESSANDRO PREZIOSI SULL’ADDIO: Mentre la cronaca rosa punta i riflettori sulla coppia composta da Vittoria Puccini e Claudio Santamaria, Alessandro Preziosi vuota il sacco e racconta alla rivista i veri motivi che si nascondono dietro la separazione. Tornare col pensiero ai tempi che furono non deve essere stato semplice per l’attore ma Preziosi non si arrende e, dopo aver preso il coraggio a quattro mani, svela i dettagli della sua vita privata:

Ci si sposa in due. Con Vittoria non è accaduto, forse per pigrizia, o per debolezza. Arriva un momento in cui, se ti ami, ti sposi: punto. Purtroppo io, invece di concentrarmi sul mio rapporto di coppia, ho disperso le forze lavorando come un pazzo. Sono andato otto mesi in tournée con Amleto, pensando che, quando mi sarei fermato, tutto sarebbe tornato come prima. E invece, quando mi sono fermato, il nostro rapporto non c’era più.

Puccini e Preziosi a teatro

Preziosi all'anteprima delle Memorie di Adriano con Vittoria Puccini

IL RAPPORTO DI PREZIOSI CON IL SESSO: Eppure quello che è sempre stato rimproverato a Preziosi non è il suo stacanovismo quanto piuttosto i presunti tradimenti che hanno – stando a quanto raccontato dai maggiori settimanali di gossip – costellato la sua relazione con Vittoria Puccini costretta al perdono per amore non solo della piccola Elena di 5 anni ma soprattutto per non buttare alle ortiche un rapporto quasi decennale. Persino su un argomento tanto scottante l’attore non lesina indiscrezioni e, seppur non entrando nei dettagli, descrive se stesso e il suo rapporto con le donne sotto le lenzuola:

Il sesso è la cosa più preziosa che c’è. Ma troppi uomini, e  ci metto anche il sottoscritto, ne capiscono l’importanza solo dopo che l’hanno un po’ sprecata, dispersa. Se sei una persona fisica come me, è difficile resistere, devi essere molto zen. Ma il sesso fine a se stesso per me ha il valore di una pubblicità, di uno spot: dura solo tre minuti. La fedeltà dovrebbe essere naturale quando ami una persona: se viene meno, significa che ci sono dei problemi. Il tradimento presuppone insicurezza, il non sentirsi desiderati, a volte lontananze incolmabili. Però può succedere di commettere un errore, è umano. E a me, personalmente, è capitato tanto di perdonare quanto di essere perdonato per un tradimento.

I baci di Alessandro Preziosi

Alessandro Preziosi al Photocall di "Mine Vaganti"

ALESSANDRO PREZIOSI SMENTISCE IL GOSSIP: Al termine dell’interessante intervista, Alessandro mette a tacere il chiacchiericcio smentendo qualsiasi scoop sul suo conto pubblicato negli ultimi due anni ( viene da domandarsi se anche le foto del litigio con la Puccini rientrano nella lista dei pettegolezzi non veritieri ). Eppure, dietro quello sguardo di ghiaccio che ha catturato moltissimi telespettatori, Preziosi nasconde un cuore soffice come la piuma d’oca e non nasconde il suo desiderio più grande. Infatti a una domanda sui personaggi interpretati dalla mamma di Elena, l’artista risponde con una dichiarazione che lascia ben sperare per il futuro: “Speriamo che allora finisca come in Baciami Ancora. Con la famiglia che trionfa“. Ritorno di fiamma in vista?

Approfondimenti: Alessandro Preziosi, intervista, rottura, vanity fair, vittoria puccini

commenta
Alessandro Preziosi e Vittoria Puccini
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE