Intervistata dal settimanale Nuovo, Laura Torrisi racconta che dal momento della separazione da Leonardo Pieraccioni sarebbero già passati 3 anni. La notizia del presunto tradimento dell’ex gieffina ai danni del regista fece il giro d’Italia in pochissime ore. Le foto che la mostravano in compagnia di un altro uomo avevano portato il pubblico a credere che Laura avesse tradito Leonardo, cosa che i due hanno successivamente smentito spiegando, solo per sommi capi e con degli scarni comunicati via Facebook, che all’epoca della vacanza della Torrisi con l’uomo che professava di essere il suo amante, i due erano già lontani da tempo. Oggi è proprio Laura a spiegare come sarebbero andate le cose e la sua versione è completamente differente rispetto a quella raccontata dalla stampa

Sono passati più di tre anni dalla nostra separazione, anche se non l’avevamo detto a nessuno e ognuno di noi aveva la propria vita. Non è stato facile ma superato il primo anno, è andata meglio. Ci ho messo un po’ d’intelligenza, non solo nei confronti di nostra figlia, ma anche per ricostruire un affetto nei confronti di Leo.

La separazione da Pieraccioni è stata sofferta soprattutto perché a Leonardo, Laura deve tantissimo. Fu proprio lui il primo a credere nelle sue doti di attrice e quella fiducia le ha permesso di imporsi nel mondo del piccolo schermo, rendendosi man mano indipendente nella costruzione della sua carriera. La Torrisi si è affermata da sola ma Leonardo fu uno dei primi a credere in lei. La loro storia d’amore non è mai stata mediatica e questo spiega la scelta condivisa da entrambi di non rendere pubblica la loro separazione. Uscirono allo scoperto solo quando furono costretti a farlo, Laura per riabilitare la sua immagine, Leonardo per non passare da vittima inconsapevole di un tradimento.