AGGIORNAMENTO 19/09/2015, Simona Ventura si dichiara estranea alla vicenda.

L'edizione 2003 de "L'Isola dei famosi" – che ha visto vincitore Walter Nudo – era presentata da Simona Ventura. La conduttrice, raggiunta da "Il Corriere della sera", si è detta totalmente estranea alla vicenda.

Lele Mora: "Ho comprato la vittoria di Walter Nudo all'Isola dei famosi"

Nei giorni scorsi, Selvaggia Lucarelli ha intervistato Lele Mora nel corso del programma radiofonico StanzaSelvaggia. In quell'occasione, l'ex manager dei vip ha detto la sua sul caso di Fabrizio Corona. Le sue parole sono state: "Non credo che sia un uomo nuovo. Fabrizio ha la malattia dei soldi, lui cerca soldi, vive per i soldi, ha solo i soldi nella sua testa e questa è una malattia. Se tu già ne hai tanti e ne vuoi sempre di più fai di tutto".

In queste ore, l'uomo ha rilasciato delle nuove dichiarazioni alla Lucarelli, stavolta per il Fatto Quotidiano. Nell'intervista, riportata da Dagospia, Mora racconta alcuni dettagli del suo passato e sostiene di essere stato responsabile della vittoria di Walter Nudo a "L'Isola dei famosi".

"Ho creato tante cose a tavolino. Anche le vittorie dell’Isola dei famosi. Io facevo partecipare miei artisti come Walter Nudo e poi compravo i centralini per farli vincere. Magari investivo 50.000 euro ma poi se Walter vinceva, io con gli sponsor chiudevo contratti da un milione di euro, era un investimento".

Lele Mora: "Ho una registrazione in cui Signorini ne dice di tutti i colori di Silvia Toffanin"

Lele Mora, inoltre, è tornato ad attaccare Alfonso Signorini. Sostiene di possedere una registrazione in cui il direttore di "Chi" non direbbe cose particolarmente gentili di Silvia Toffanin

"È un pennivendolo. Mi ha usato. L’ho incontrato una sera al ristorante e l’ho insultato. Ora ha paura di me perché ho una sua registrazione in cui ne dice di tutti i colori di Silvia Toffanin. Ma ne ho tante di registrazioni, di prove che c’è tanto marciume. Tra i giornalisti salvo solo Vittorio Feltri, Michele Santoro e Silvana Giacobini".

Un altro volto noto che salva è Luca Argentero. Lo definisce, infatti, un ragazzo "serio, che non ha mai accettato compromessi".

Lele Mora: "Matteo Renzi è il mio sogno erotico, lo riempirei di morsi"

Lele Mora, infine, ha svelato di avere un debole per Matteo Renzi pur non avendo mai avuto modo di incontrarlo

"Non posso incontrare politici e se è successo non me lo ricordo, sai, ho sessant’anni…in compenso è un mio sogno erotico, lo riempirei di morsi".