16:12

Roberta Morise rivela perché ha lasciato Carlo Conti

C’è una traccia di amarezza nelle parole di Roberta Morise che, a un giorno dal matrimonio di Carlo Conti, rivela perché tra loro non ha funzionato e, soprattutto, come ha preso la notizia delle nozze del suo ex con Francesca Vaccaro.

Roberta Morise rivela perché ha lasciato Carlo Conti.

A un giorno dal matrimonio di Carlo Conti, a parlare è la sua ex fidanzata Roberta Morise, la valletta che è stata legata al conduttore per diversi anni ma che poi, rendendosi conto di non essere più innamorata, ha deciso di lasciarlo, permettendo quindi a Francesca Vaccaro di diventare sua moglie. Oggi che il presentatore non è più single, la Morise si decide a rompere il silenzio e, in un’intervista rilasciata al settimanale Chi racconta i retroscena del matrimonio più chiacchierato del momento, almeno dal suo punto di vista. Per le nozze, svela Roberta, Carlo avrebbe deciso di tenere il più stretto riserbo, almeno nei confronti di quell’ex fidanzata che aveva a lungo amato. Dalla rottura con la Morise, infatti, è passato meno di un anno, un tempo che è stato sufficiente a Conti per pensare di rifarsi una vita.

Francesca è arrivata nel momento giusto ma Roberta, nei suoi confronti, non nutre alcun rancore. Diversi, invece, i suoi sentimenti nei confronti di Carlo al quale, nonostante gli eventi lo abbiano ormai irrimediabilmente allontanato, rimprovera:

L’ho chiamato. Ho saputo delle nozze da un’amica comune che ha ricevuto l’invito e ovviamente non potevo certo rimanere indifferente. Mi è venuto spontaneo prendere il telefono. E’ vero che ti sposi con Francesca? Lui è stato vago: E’ vero che ne stiamo parlando, ci stiamo pensando…Ma se ci sono già gli inviti. Quando ci siamo lasciati si è detto che io volessi il matrimonio e i figli e Carlo no. Ma non era così, anzi, quasi il contrario. Spero che faccia questo passo per amore e gli faccio tanti auguri: sono felice per lui. Lo dico davvero con il cuore. Carlo lo sa, perché ci sentiamo ancora. Noi ci siamo lasciati per diverse motivazioni. Credo molto all’amore in generale perché ho in testa l’esempio di mia madre e mio padre che si sono amati alla follia fino alla fine. Con Carlo è stata una bella storia che poi si è logorata. Tra noi si era creato un rapporto così intenso, quasi da padre e figlia, che la passione pian piano purtroppo è sfumata. Sarà stata colpa della differenza d’età … L’ho lasciato io e ne ho sofferto molto, non sono stata capace di recuperare e superare la crisi. Se avessi voluto l’avrei riconquistato: ne ho avuto l’opportunità, ma non l’ho fatto anche se lui, quando ha capito che mi stavo allontanando, chiamava mia madre. Le diceva che ero cambiata all’improvviso e che ero diventata strana.

Tutto passato, comunque. Nonostante le recriminazioni della Morise, Carlo è ormai felice accanto a un’altra, la prima che gli abbia mai fatto venire voglia di mettere su famiglia.

Approfondimenti: carlo conti

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE