Adele e l’ex marito Simon Konecki hanno firmato il loro divorzio. A poco meno di due anni dall’annuncio della separazione, la popstar britannica e il co-fondatore del marchio ecologico Life Water, non sono più ufficialmente una coppia. La decisione di lasciarsi era arrivata nell’agosto del 2019, presa di comune accordo dai due ex coniugi. Secondo quanto riporta Us Weekly, il giudice che ha esaminato il loro caso ha recentemente firmato l’accordo che ufficializza il divorzio tra i due.

I dettagli dell’accordo di divorzio

Due gli elementi chiave dell’intesa raggiunta tra Adele e il suo ex marito: la custodia del figlio Angelo, nato nel 2012, e il mantenimento. Il bambino sarà affidato congiuntamente a entrambi i genitori. Per quanto riguarda la parte finanziaria, né Adele né Konecki verseranno all’altro un assegno di mantenimento. Lo riporta l’Associated Press che ha reso noto di avere visionato i documenti firmati dai due. Le parti restanti dell’accordo, raggiunto grazie a una intermediazione tra le parti, sono rimaste segrete.

Adele
in foto: Adele

L’amore tra Adele e Simon Konecki

Adele e Simon Konecki si erano sposati nel maggio 2018 con una cerimonia tenuta a lungo segreta. I primi rumors a proposito delle nozze, però, erano cominciati a circolare già nel 2017 quando, in occasione del ritiro di un premio durante i Grammy Awards, Adele parlò di Konecki come di suo marito. All'epoca delle nozze, i due facevano coppia già da anni. Si erano conosciuti nel 2011, presentati da Ed Sheeran. Hanno sempre vissuto la loro storia d’amore lontano dalle luci dei riflettori. Il rispetto della privacy è quanto hanno chiesto anche in occasione dell’annuncio del divorzio, confermando una notizia che aveva cominciato a circolare già da settimane. Secondo alcuni amici la “relazione tra i due si è evoluta e sono diventati più amici che amanti. Si sono resi conto che l'amore romantico non c'era più”.