16 Agosto 2010
10:46

Alessandro Terrin foto sexy dopo gli Europei 2010: non sono gay

Il nuotatore azzurro più bello degli ultimi Europei si mette a nudo su Vanity Fair.
A cura di alessandra

Non ha portato a casa nessuna medaglia agli ultimi europei di nuoto Alessandro Terrin, ma di sicuro non è passato inosservato in vasca.

Purtroppo non è riuscito a qualificarsi per la finale dei 50 rana il nuotatore azzurro che promette battaglia alla prossima competizione internazionale.

Intervistato da Vanity Fair prima di partire per Budapest con gli altri azzurri tra cui Federica Pellegrini, Alessandro si è messo a nudo, rivelando qualcosa di lui oltre che al fantastico lato estetico. Ha 25 anni, vive a Roma ed è primatista europeo dei 50 rana.

La rana è uno stile impegnativo, in due tempi- ha esordito- più faticoso degli altri. Non credo di averlo scelto io, a un certo punto qualcuno ha deciso che faceva per me. Potevo fare anche stile libero o delfino. Dorso no: se mi metto a pancia in su, affogo”.

Come tutti i ragazzini sognava di giocare a calcio e invece è finito in vasca a soli 4 anni: “Ero grosso, con le giunture deboli e il pediatra ha detto che dovevo nuotare. Io non volevo, mia mamma mi doveva portare di peso in piscina. Anni e anni di discussioni. Però ero bravo e almeno in piscina mi toglievo quelle maledette scarpe ortopediche!”.

Originario di Venezia si è trasferito a Roma perchè “A Camponogara non è che ci fosse molto da fare, crescere in un paesino come il mio che, comprese le frazioni, fa 900 abitanti è bello e io ci tornerei domani, ma quando sei ragazzino bighelloni tra il parchetto e il bar. Cresci prima, fai cazzate prima. Il bianchino, la discoteca, le canne, le idee politiche stupide: è un peccato crescere così, senza prospettive, tirando avanti”. Salvo grazie al nuoto è andato a Roma dopo che i suoi si sono separati quando aveva 17 anni “non sei mai abbastanza grande per certe cose– ha detto- sono venuto ad allenarmi con le Fiamme Gialle per allontanarmi da quella cosa che mi faceva stare male. Ha funzionato”.

Al momento vive solo da quando la sua ex Alice lo ha lasciato ma odia due cose: lavatrice e fornelli “perchè se lavi devi anche stendere e stirare, che è la cosa più difficile del mondo. E cucino, sì, ma poi pulire i fornelli è sempre un casino. Del resto, mica puoi lasciarli sporchi: che schifo”.

Si vocifera che sia gay come Marco Carta ma lui smentisce senza irritarsi: “No, mi piacciono le donne. Ho fatto una campagna per Dolce e Gabbana, e va bene. Poi sono andate in rete delle foto in cui io e i miei compagni di squadra facciamo gli scemi alle Seychelles. Comunque, com'è come non è, sono diventatao un'icona gay, c'è scritto anche sul mio profilo di Wikipedia. Non mi disturba, dicono che dove ci sono i gay ci sono sempre anche le belle ragazze. E io adesso sono single…”.

In fotogallery i migliori scatti del bellissimo Alessandro Terrin, da Vanity Fair.

Alessandra Pugliese

Larissa Riquelme foto sexy in Brasile dopo i Mondiali 2010
Larissa Riquelme foto sexy in Brasile dopo i Mondiali 2010
Coloradine 2010: foto sexy delle pupe da Pasqualina Sanna a Elena Morali
Coloradine 2010: foto sexy delle pupe da Pasqualina Sanna a Elena Morali
Belen Rodriguez foto caste per calendario 2010 della Tim
Belen Rodriguez foto caste per calendario 2010 della Tim
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni