Lo scorso 20 maggio, Alessia Macari ha sposato il suo Oliver Kragl con una romantica cerimonia celebrata a Foggia. La showgirl nota per aver vinto la prima edizione del Grande Fratello Vip ha raccontato in un'intervista al settimanale Chi di aver fatto una scelta curiosa per le nozze: è stata accompagnata all'altare dalla mamma, anziché dal padre. Una decisione dettata dai rapporti non proprio idilliaci con il genitore.

Volevo mia madre. Lei mi ha cresciuto, lei è la mia vita. L’ho sempre detto da quando ero piccola. Oggi mio padre lo perdono. Ma non ho mai dimenticato i suoi lunghi anni di assenza. Con mia madre si è separato quando avevo sette anni. Tra noi ci sono anni di lunghi silenzi.

La riconciliazione con il papà grazie al GF Vip

Alessia Macari, originaria della Ciociara, è nata e cresciuta in Irlanda, dove la sua famiglia si era trasferita. I genitori sono di Casalvieri, in provincia di Frosinone, ma il padre è stato assente nella sua vita per molto tempo. Sempre a Chi, Alessia ha confessato di essersi riconciliata con lui proprio grazie alla sua partecipazione al reality di Canale 5: "Grazie al Grande Fratello Vip i rapporti sono tornati sereni". Nonostante ciò, ha voluto essere accompagnata nel giorno più importante della sua vita da colei che l'ha cresciuta: "Ma sottobraccio ci doveva essere solo mia madre".

Il matrimonio con Oliver Kragl

Il matrimonio con Oliver Kragl, calciatore tedesco in forza al Foggia, è stato il coronamento della loro bellissima storia d'amore. Sopra, una carrellata delle immagini della festa, molto "american style". La loro felicità non è stata rovinata neppure dal curioso gossip diffuso all'indomani della cerimonia, secondo cui la coppia avrebbe litigato la prima notte di nozze con tanto di porta sfondata e conseguente intervento della polizia. Lei ha ridimensionato le voci, chiarendo che la luna di miele con Oliver sta andando a meraviglia.