31 Luglio 2013
10:51

Alessia Marcuzzi contro il Gf: “Concorrenti maleducati, ma lo show piace ancora”

La conduttrice si scaglia contro gli ex concorrenti del Grande Fratello e fa il punto sul futuro della trasmissione: “Il Gf piace ancora, ne sono convinta”.
La conduttrice si scaglia contro gli ex concorrenti del Grande Fratello e fa il punto sul futuro della trasmissione: "Il Gf piace ancora, ne sono convinta".

Sarà la stagione di Alessia Marcuzzi o, se non altro, quantomeno le aspettative sono alte al punto da permetterci di credere che l'annus horribilis, per lei sia ormai alle spalle. La separazione da Francesco Facchinetti, il fallimento dell'ultimo Grande Fratello, il non entusiasmante esordio di "Extreme Makeover", troppi campanelli d'allarme, piccoli segnali di un periodo che, ad andare è anche andato, ma che poteva senz'altro avere meno incertezza. Ecco allora che la Marcuzzi nazionale sta ritrovando se stessa e, pronta a rilanciarsi proprio con un'altra edizione del reality più chiacchierato di sempre, fa il punto sulla situazione in un'intervista a Vanity Fair.

I concorrenti "maleducati". Suona un po' come una giustificazione all'annata debole, la realtà è però che l'ultimo Gf ha avuto poco appeal, proprio a causa di una selezione ai casting davvero molto scialba. Ecco perché Alessia si scaglia contro di loro:

Ho avuto delle difficoltà con gli ultimi ragazzi. Erano troppo maleducati. Ma il programma continua a piacermi molto: è affascinante osservare le dinamiche che si creano. Mi dispiace sempre vedere come i maschi facciano gruppo e le femmine nemmeno un po’. Siamo così intelligenti, sensibili ed empatiche, ma poi qualcosa non funziona. Chissà cos’è. Forse scatta la competizione. Per trovare la causa bisognerebbe studiare mia madre e le sue amiche: si chiamano “Le 7 nane” perché nessuna di loro supera il metro e sessanta, e ogni anno fanno un viaggio in Europa in bicicletta. Settanta, ottanta chilometri al giorno senza litigare mai. Anche io, nel mio piccolo, con il blog sto cercando di mettere in piedi un gruppo di lavoro di sole donne. Voglio vedere se funziona.

Fare gruppo. Una delle qualità principali di Alessia Marcuzzi è quella di riuscire a fare gruppo con tutti, doti non da poco se si pensa alla bella attività che è riuscita a mettere su con il blog de La Pinella. In pochissimo tempo, forte anche di una comunicazione social innata, e che a Gossip Fanpage apprezziamo sin dai tempi del rapporto di coppia con Francesco Facchinetti, è riuscita a diventare un punto di riferimento sul web. Il segreto è tutto dovuto al suo…"gineceo" di famiglia:

Sono cresciuta in un gineceo: i miei nonni hanno avuto tre figlie femmine che hanno fatto, a loro volta, solo femmine. Le mie cugine sono per me sorelle: eravamo sempre insieme. Alle feste di famiglia c’era questo chiacchiericcio continuo, i maschi erano una minoranza silenziosa, noi produttrici di racconti di passione, coraggio, leggerezza. Dalle chiacchiere delle donne viene fuori la vita. A cui, come dice mia nonna, basta poco per farle cambiare colore: un poco di olio, un poco di sale. Viene da un paesino della provincia di Foggia, non ha studiato, ma sa sempre quali sono le cose importanti. Come, per esempio, che una buona pasta migliora la giornata. E che volersi bene non costa nulla, è gratis.

E allora un grande "in bocca al lupo" ad Alessia, per la stagione che verrà.

I provini del Gf, dichiarazioni d'amore ad Alessia Marcuzzi
I provini del Gf, dichiarazioni d'amore ad Alessia Marcuzzi
37.023 di antofox
Alessia Marcuzzi sul Gf13:
Alessia Marcuzzi sul Gf13: "Quest'anno solo persone motivate"
Alessia Marcuzzi:
Alessia Marcuzzi: "Ho avuto uomini poco protettivi, perciò è finita"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni