Il triangolo Alessia Marcuzzi-Stefano De Martino-Belen Rodriguez è stato il gossip più chiacchierato di questa prima parte dell'estate. La coppia formata dalla showgirl argentina e dal conduttore e ballerino sembra scoppiata definitivamente, ma cosa c'è di vero nelle indiscrezioni che parlavano di un flirt tra lui e la Marcuzzi, Nulla, a quanto lascia intendere quest'ultima su Chi, in cui parla per la prima volta in un'intervista.

Non presto il fianco al gossip perché so che fa parte del mio lavoro. La cosa che mi stupisce è che, spesso, la gente preferisca credere più a ciò che ascolta rispetto che a ciò che vede, forse perché è più stuzzicante.

L'amore con Paolo Calabresi Marconi continua

Alessia Marcuzzi, in realtà dice poco o nulla, ma una cosa appare certa: lei e il marito Paolo Calabresi Marconi non si sono affatto lasciati, alla faccia dei rumor. In amore, si dice "maturata, "meno irrequieta" e al contempo molto fragile, pur senza darlo a vedere. La solidità della coppia è confermata dal fatto che è felice con lui nonostante la sua indipendenza.

Per me la tentazione in una coppia è restare uniti, lasciarsi è più facile. Anche se sono indipendente: nella vita ho ottenuto tutto con le mie forze, non devo dire grazie a un uomo e non ho mai avuto rapporti di convenienza. Se sto con una persona, quindi, è per essere più felice. Mio marito, Paolo, lo sa e mi ama anche per questo, perché è consapevole di essere scelto e sa che, se le cose non vanno, non resto a soffrire. Ma questo è pericoloso anche per me, la mia indipendenza mi rende schiava del mio stare bene con me stessa.

L'addio all'Isola dei Famosi e Temptation Island

La Marcuzzi ha anche spiegato di aver lasciato l'Isola dei famosi: dopo aver capito che per lei "era finito un ciclo" e di aver intuito subito come Temptation Island sarebbe stata una "dimensione ideale". Dunque, difficilmente la rivedremo alla testa del reality ambientato in Honduras, che neppure si sa se mai tornerà in onda. La Marcuzzi sarà invece per il secondo anno a Temptation dal 9 settembre su Canale 5. Promette una conduzione partecipe, per l'empatia che tende sviluppare con storie come quelle raccontate nella trasmissione prodotta da Maria De Filippi:

Mi piace vedere le persone negli occhi e ascoltarle da vicino. A volte le parole dette a distanza possono essere fraintese, possono ferire, si possono dire in modo sbagliato. (…) L'altro giorno ho sentito una ragazza dire: “Mi sono sempre messa al secondo posto nella coppia”. Avrei voluto andare da lei a dirle che bisogna imparare a splendere e a mettersi al primo posto, perché questo non significa amare di meno, significa farlo più consapevolmente".

Il ricordo di Nadia Toffa

Infine, la conduttrice ha lasciato un ricordo di Nadia Toffa, cui dedicò un monologo di Alessia in apertura all'ultima stagione de Le Iene: "Quel giorno lei era con me, c'è stata una serie di coincidenze incredibili. La storia di Nadia ti fa capire che dobbiamo imparare a dire ogni giorno le cose alle persone che amiamo, perché il nostro tempo non è infinito. Non dovremmo dimenticare mai di essere felici e di volerci bene, di dire grazie e di non dare le cose per scontate. Credo nelle cose belle e voglio stimolare gli altri a cercarle, non voglio cedere al peggio".