Che Alessia Marcuzzi sia in un momento professionale e privato d'oro, era cosa ben comprensibile dal matrimonio splendido delle ultime settimane, la luna di miele alle Maldive con suo marito Paolo Calabresi, la serenità che, in generale, regna nella sua vita. Ma che potesse addirittura arrivare a deporre l'arma in quella guerra tra vip e fotografi con un segno di apertura, pace e ringraziamento nei confronti di un paparazzo, è una cosa che sorprende non poco. Non che Alessia Marcuzzi non ne fosse capace oppure avesse un rapporto notoriamente burrascoso con la stampa gossippara, anzi tutt'altro. Tuttavia questa dichiarazione d'amore non può non essere sottolineata. La conduttrice infatti, vedendo una sua fotografia insieme alla piccola Mia, si è sentita di ringraziare pubblicamente il fotografo che l'ha scattata. Si corregge dalla definizione di paparazzo, prodigandosi anche in una difesa della categoria, spesso bistrattata, ma fata anche da professionisti che hanno difficoltà a trovare lavoro. Infine definisce quella con Mia, che la riprende in un momento di uscita da scuola con la piccola in braccio, una delle foto più belle che le abbiano fatto:

Questa e' una delle mie foto piu' dolci con Mia: stavamo uscendo da scuola e come spesso accade, si addormenta in braccio a me. Me l'ha fatta un paparazzo…o meglio un fotografo…e l'ho trovata sul web. Ecco, molti cosiddetti paparazzi, sono dei bravissimi fotografi ma non riescono a trovare lavoro facilmente. A volte possono essere un po' invadenti per chi fa il mio lavoro. A volte pero' ti regalano uno scatto che ti fa emozionare e vale piu' di mille posati. Grazie…chiunque tu sia!!!

Che il rapporto di rivalità tra celebrità e la cosiddetta stampa scandalistica sia sempre stato l'elemento che tiene in piedi il mondo dello spettacolo stesso, è legge così evidente che molti Vip non si mostrano assolutamente contrariati all'idea di essere fotografati o ripresi durante momenti di vita privata. Anzi, in molti, come la nostra Michelle Hunziker, oppure come star estere del calibro di Brad Pitt e Angelina Jolie, ma non solo, pur battendosi per la privacy dei loro minori non negano mai un sorriso agli obiettivi e non mostrano mai disappunto per gli appostamenti di eventuali fotografi. Questa uscita di Alessia Marcuzzi è destinata a rimanere un gesto di significativa apertura ed è piuttosto prevedibile che le garantirà una certa benevolenza da parte degli addetti ai lavori.