21 Ottobre 2021
18:22

Alyssa Milano arrestata durante le proteste alla Casa Bianca per il diritto al voto

Alyssa Milano è stata arrestata mentre manifestava durante una protesta alla Casa Bianca, per la legge sulla libertà di voto. La manifestazione era stata organizzata dal gruppo progressista People for the American Way e l’attrice sottolineava l’importanza di questa legge, sulla quale dovrà esprimersi il Senato, affinché vengano modificati gli standard minimi di accesso al voto.
A cura di Ilaria Costabile

Alyssa Milano è stata arrestata mentre manifestava di fronte alla Casa Bianca per tutelare il diritto al voto. L'attrice americana ha raccontato l'episodio sui social, dove ha lanciato un messaggio ai suoi followers chiedendo di non arrendersi di fronte alla necessità di combattere per far valere i diritti in cui credono. La manifestazione era stata organizzata da People for the American Way, il gruppo progressista fondato più di 40 anni fa da Norman Lear, che chiedeva la fine dell'ostruzionismo all'amministrazione Biden.

Il racconto dell'arresto sui social

Sui social, Alyssa Milano pubblicando una foto che la ritrae intenta a manifestare, scrive quanto le è accaduto senza smettere di sollecitare gli americani a battersi affinché il diritto al voto sia uguale per tutti i cittadini: "Sono stata appena arrestata per aver chiesto all'amministrazione Biden e al Senato di usare il loro mandato per proteggere i diritti di voto. State con me e @peoplefor e dite al Senato e alla Casa Bianca che il diritto di voto non dovrebbe dipendere da dove vivete. #DontMuteOurVote". La protesta è nata in prossimità dell'incontro al Senato in merito alla legge sulla libertà di voto, con la quale sono previste delle modifiche alla legge esistente, accorgimenti che in realtà erano già contenuti nel For the People Act, che era stato bloccato dai repubblicani lo scorso giugno. Nella legge sulla libertà di voto viene richiesto che siano modificati gli standard minimi per l'accesso al voto in tutti gli Stati.

Alyssa Milano e l'idea di scendere in politica

L'attrice, protagonista dell'icona serie tv "Streghe", non è estranea al mondo della politica, tanto che lei stessa aveva paventato la possibilità di candidarsi contro Tom McClintock, candidato repubblicano che corre per il seggio della California. Alyssa Milano, fin dagli inizi della campagna elettorale, ha sostenuto sia il presidente Biden che la sua vice, Kamala Harris, e ha portato avanti campagne di sensibilizzazione per le minoranze, dimostrando un attivismo sincero e partecipativo.

Alyssa Milano di Streghe coinvolta in un incidente d'auto a causa di un infarto, ricoverato lo zio
Alyssa Milano di Streghe coinvolta in un incidente d'auto a causa di un infarto, ricoverato lo zio
Gianluigi Paragone ospite a Zona Bianca se ne va prima di iniziare: "Protesta di Trieste falsata"
Gianluigi Paragone ospite a Zona Bianca se ne va prima di iniziare: "Protesta di Trieste falsata"
Arrestata Claudia Rivelli, sorella di Ornella Muti, in casa droga dello stupro: “È per le pulizie”
Arrestata Claudia Rivelli, sorella di Ornella Muti, in casa droga dello stupro: “È per le pulizie”
2.529 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni