14 Giugno 2016
12:40

Amber Heard chiama la polizia: “Johnny Depp sta portando via degli oggetti da casa nostra”

Secondo quanto riportato da TMZ, Amber Heard avrebbe chiamato la polizia perché delle persone vicine a Johnny Depp si sarebbero introdotte nella loro casa di Los Angeles per portare via mobili e oggetti appartenenti all’attore. Inoltre, nei documenti legali, ha tuonato contro l’ex compagno: “Parla degli alimenti per distrarre l’attenzione dei media dalla violenza domestica”.
A cura di Daniela Seclì

Da settimane, ormai, Amber Heard dà filo da torcere a Johnny Depp. Sin dall'annuncio del loro divorzio, l'attore non ha avuto tregua. La sua ex moglie, lo ha accusato di violenza domestica, poi ha chiesto degli alimenti da capogiro e ora gli ha intimato di non appropriarsi dei mobili presenti in quello che fu il loro nido d'amore.

Secondo quanto riportato da TMZ, Amber Heard avrebbe chiamato la polizia per informarla che persone vicine a Johnny Depp stavano portando via degli oggetti dalla loro casa di Los Angeles. Per lei, ciò costituiva una violazione all'ordinanza restrittiva ottenuta contro il marito, dopo aver mostrato le foto dei segni della presunta violenza.

Fonti appartenenti alle forze dell'ordine hanno confermato a TMZ, che la polizia di Los Angeles sta verificando che Depp non abbia violato le disposizioni del giudice, che impongono che si mantenga a distanza dalla casa in cui viveva con la moglie. Una fonte vicina all'attore, invece, ha spiegato che Depp non era presente fisicamente – attualmente si trova alle Bahamas – , ma alcune persone di sua conoscenza hanno attuato un vero e proprio trasloco, caricando dei mobili all'interno di un furgone. In realtà, l'ordinanza restrittiva consentiva all'attore di portare via gli effetti personali e lo staff di Depp ha confermato che si trattava giusto di oggetti di cui l'attore aveva necessità.

Amber Heard: "Johnny Depp parla degli alimenti per distrarre l'attenzione dei media dalla violenza domestica"

TMZ sostiene di aver preso visione dei documenti legali. Amber Heard avrebbe dichiarato di non volere che Johnny Depp pensi che l'accusa di violenza domestica sia solo un modo per ottenere i suoi soldi. Per dimostrare che le sue parole sono veritiere, l'attrice avrebbe deciso di mettere temporaneamente da parte la domanda di richiesta degli alimenti, che il giudice avrebbe dovuto discutere venerdì insieme alla richiesta di un'ordinanza restrittiva nei confronti del divo.

Amber Heard ha spiegato di aver richiesto gli alimenti solo perché pensava che quella fosse la procedura da seguire in caso di divorzio, ma ha la sensazione che Depp e i suoi legali stiano usando questo dettaglio per metterle contro i media. Nei documenti si legge:

"Questa cosa è stata usata contro di me per distrarre l'opinione pubblica e i media dal vero e serio problema che è la violenza domestica".

L'attrice, però, sostiene anche che solo nell'ultimo anno, Johnny Depp avrebbe guadagnato 30 milioni di dollari e quindi ritiene che il giudice possa accordarle, in via temporanea, degli alimenti pari a 1 milione di dollari al mese. Dunque, la Heard non ha alcuna intenzione di rinunciare ai soldi che ritiene le siano dovuti, ma preferisce che si discuta di ciò solo dopo aver archiviato la questione dell'ordinanza restrittiva.

Benicio Del Toro difende Johnny Depp: "Amber Heard è una persona contorta e con problemi"
Benicio Del Toro difende Johnny Depp: "Amber Heard è una persona contorta e con problemi"
Le foto di Johnny Depp e Amber Heard
Le foto di Johnny Depp e Amber Heard
202.932 di Spettacolo Fanpage
Amber Heard accusa Johnny Depp: "Mi picchiava" e mostra le foto dei lividi
Amber Heard accusa Johnny Depp: "Mi picchiava" e mostra le foto dei lividi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni