Si tratta sicuramente di una delle coppie meno altisonanti del mondo del gossip, nei termini di quanto i due amino mostrarsi agli occhi indiscreti di obiettivi e telecamere, ma contemporaneamente, forse proprio per questa loro latitanza, una delle più chiacchierate: Francesco Renga e Ambra Angiolini, insieme da più di dieci anni, stanno affrontando un periodo chela maggior parte degli interessati ritiene lecito definire burrascoso, difficoltoso, si direbbe non lineare.

Contrariamente alle voci di una rottura, che appunto avanzano da tempo, i due sono stati fotografati da "Chi", apparendo del tutto sereni, felici e sorridenti. Quando si ritrovano a rilasciare dichiarazioni nel merito del loro rapporto, come quando Renga affermò "Nessuno sa tenermi così acceso", si costringono a non essere drastici, divisi tra l'idea che le cose vadano tutte bene o tutte male. Ambra ha d'altronde sempre ammesso di avere un carattere "tormentato", ed essere probabilmente lei la causa di un'instabilità che, in un modo o nell'altro, è la forma principale di equilibrio che i due utilizzano per restare insieme. Con Renga che non ha potuto che confermare la cosa: "Credo che ogni persona che sia lucida, intelligente e consapevole, un po' di tormento ce l'abbia".

Ma l'amore per la famiglia è il motore, l'elemento coagulante che riesce a fare sicuramente da collante. Anche in questo caso, le parole di Regna sono sempre state illuminanti in merito a quale fosse realmente l'andamento del loro rapporto: "Il nostro segreto è sapere quello che stiamo vivendo realmente – ha raccontato Renga al settimanale – Abbiamo un'idea chiarissima della nostra esistenza, che non viene condizionata dalla visione distorta che a volte viene data dall'esterno".