video suggerito
video suggerito

“Amendola e Malgioglio non si parlano più”, dopo la battuta al Grande Fratello

I due opinionisti del Grande Fratello sarebbero ai ferri corti dopo la battuta dell’attore dei Cesaroni in diretta tv, quando disse: “Prendila come sai fare tu”. Fuori dagli studi televisivi, i due non si rivolgerebbero più la parola.
25 CONDIVISIONI
Immagine

Claudio Amendola e Cristiano Malgioglio, la coppia di fatto del Grande Fratello sarebbe già scoppiata. L'indiscrezione, da prendere con le pinze, la lancia il solito "Dagopsia" che fa sapere che il rapporto tra i due opionionisti, già logoro, sarebbe arrivato alla definitiva conclusione dopo la battuta che l'attore de I Cesaroni gli avrebbe rivolto al cantante in diretta televisiva: "Prendila come viene, prendila come sai fare tu". A questa affermazione, Cristiano Malgioglio rispose stizzito: "Odio i doppi sensi e da te non li accetto". Insomma, il rapporto tra i due continua solo davanti alla quarta parete della tv, ma fuori dagli studi televisivi pare siano alta la mareggiata del silenzio.

L'ira delle tv locali: "Oscurate il Gf"

Nell'attesa che gli ascolti tv vengano nuovamente resi pubblici, sul Grande Fratello pende un'altra condanna in questo momento, quella delle televisioni locali che, attraverso la REA (Radiotelevisioni Europee Associati) che fa parte delle Associazioni televisive locali, ha invitato l'Agcom a sanzionare ed oscurare il reality show in virtù della messa in onda di scene "sconvolgenti in tv alle ore 16.15 del 23 ottobre 2015 nelle ore protette alla visione dei minori dal Codice di Autoregolamentazione Tv & Minori che, si ricordi, ha effetto di legge". Non hanno gradito la presenza di Rocco Siffredi in ora dove i più piccoli sono davanti alla tv.

Il giornalista Antonio Diomede sul suo profilo Facebook scrive: "La visione del Grande Fratello produce un effetto devastante sulla psiche dei più piccoli. Ai più grandicelli inculca valori diseducativi come la pigrizia, il bivacco culturale e sessuale che portano al disinteresse per lo studio, lo sport e all'apprendimento delle arti".

25 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views