Enrico Nigiotti

L'amore in televisione è sempre protagonista, anche in un programma che si chiama "Amici".

Durante il serale di ieri di Amici 9 i telespettatori hanno assistito ad una dimostrazione di pura e semplice cavalleria. Fine serata, ultimi 10 minuti di programma. Il cantautore Enrico Nigiotti (battuto da Loredana) e la ballerina Elena d'Amario (battuta da Rodrigo) sono in ballottaggio per via del provvedimento disciplinare imposto alla Squadra Blu ad inizio serata.

Nel momento in cui le carte decidono per la vittoria di Rodrigo sulla sua avversaria, Enrico dice "No" e fa per andarsene salutando velocemente. Maria de Filippi cerca di bloccarlo e gli chiede di cantare il suo cavallo di battaglia e di dare la possibilità al pubblico di decidere chi eliminare.

Enrico non ci sta e dichiara di volersi autoeliminare. Elena in lacrime cerca di fermarlo, il pubblico chiede a gran voce che canti, gli autori dicono che se si dovesse aprire il televoto e lui cantasse, dovrebbe poi accettare il responso dei telespettatori. "Allora vado via" ripete Enrico "Ha più piacere lei a rimanere che io. Io la sfida non la fò!".

La commissione approva la sua decisione, apprezzando il coraggioso gesto d'amore e la coerenza del cantautore. Il pubblico in studio sembra invece non gradire, cosa che fa arrabbiare Enrico che inizialmente si rifiuta anche di cantare la sua ultima canzone (al di fuori del televoto) perché troppo infastidito: "Ogni decisione che ho preso nel programma è sempre stata contestata".

Poi però cede, su richiesta di Maria, e prima di cantare dice le sue ultime parole: "Io ho già avuto un'offerta da una casa discografica, Elena non ha ancora avuto niente".

Speriamo che questo atto d'amore e di altruismo serva a qualcosa e che Elena decida di sbloccarsi una volta per tutte e metta fine alla guerra con Marco Garofalo, ai rifiuti e alle contestazioni.

Simona Redana

https://www.youtube.com/watch?v=oBEltNRCDVY&annotation_id=annotation_109819&feature=iv