101 CONDIVISIONI
27 Maggio 2015
19:51

Ana Laura Ribas: “A 50 anni lascio Marco e torno in Brasile, non è il mio badante”

La showgirl è impegnata ormai da cinque anni in un’appassionata relazione con Marco Uzzo, più giovane di lei di ben 17 anni. Lei, che ne ha 47, è consapevole che la loro storia non durerà per sempre e si è imposta un diktat: a 50 anni lascerà l’Italia e tornerà dai familiari in Brasile: “Il rapporto con un uomo più piccolo ha una scadenza ed è la natura a deciderlo. Non voglio che diventi il mio badante”.
A cura di Valeria Morini
101 CONDIVISIONI

Ha le idee molto chiare Ana Laura Ribas, sia per il suo futuro che per quanto riguarda l'amore. La showgirl brasiliana è sentimentalmente impegnata da ormai cinque anni con Marco Uzzo, amministratore delegato di una casa editrice legata al settore Fashion. Una relazione che va a gonfie vele, come mostrano alcuni scatti di lei su Instagram che li immortalano in felici effusioni amorose. Eppure, come ha raccontato in un'intervista al settimanale "Chi", Ana Laura non si illude che il loro amore duri per sempre. Il motivo? Marco ha 30 anni e lei ne ha 47. Una differenza d'età non trascurabile, destinata inevitabilmente a solleticare i pregiudizi dei più maligni (che curiosamente criticano solo quando è la donna ad essere più anziana dell'uomo, e non viceversa). Conscia del passare degli anni e degli inevitabili problemi di salute (quattro anni fa la scoperta di un tumore, da cui è poi guarita), la Ribas ha deciso che la sua storia con Uzzo durerà solo finché l'amore e il desiderio saranno ancora vivi, perché non ha alcuna intenzione di essere un "peso" per il suo compagno:

Io e Marco dovevamo sposarci due anni fa ma poi è saltato tutto. Abbiamo deciso che non era il caso e che stavamo bene anche da fidanzati. Mentre stavamo organizzando, si è ripresentato un vecchio problema di salute, una cisti che ho scoperto con una biopsia di controllo dopo aver asportato un'ovaia a causa di un tumore. Mi sono operata, ora sto bene ma mi sono spaventata tantissimo. Così ho detto a Marco: "Che senso ha sposarci adesso? Stiamo così bene insieme, tu sei giovane, io non sono più di primo pelo, non voglio che tu diventi il mio badante!". Non voglio che un uomo stia con me per motivi diversi dall'amore e dal desiderio. Adesso sono un'ultraquarantenne piacevole, in forma e divertente ma tra cinque anni avrò 52 anni e Marco ne avrà solo 35 e non voglio diventare un peso per lui. E non ho l'intenzione di fare la giovane a tutti i costi come Madonna. Il rapporto con un uomo più piccolo ha una scadenza ed è la natura a deciderlo.

Una scelta che denota grande consapevolezza e e che non riguarda solo la sfera sentimentale. Allo scoccare dei "50", Ana Laura ha intenzione di abbandonare definitivamente il mondo dello spettacolo e tornare alle sue origini. Marco e l'Italia, che la ospita dal 1989, dovranno fare a meno di lei.

A 50 anni dirò basta e me ne tornerò in Brasile dalla mia famiglia, da mia madre e dai miei nipoti.

https://instagram.com/p/2wu91iDRX0/
 
101 CONDIVISIONI
Pace fatta tra Belén e Ana Laura Ribas, galeotta è stata la pancetta di Vieri
Pace fatta tra Belén e Ana Laura Ribas, galeotta è stata la pancetta di Vieri
La Ribas contro tutti a Estate in Diretta:
La Ribas contro tutti a Estate in Diretta: "Non ero la sgualdrinella di Corona e Mora"
Laura Chiatti festeggia 40 anni, la sorpresa di Marco Bocci e il mega party con gli amici
Laura Chiatti festeggia 40 anni, la sorpresa di Marco Bocci e il mega party con gli amici
20.943 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni