Sono ore difficili quelle che sta vivendo Tiziano Ferro, preoccupato per le condizioni di salute di Beau, il dobermann di 8 anni adottato qualche mese fa. Un cane al quale l’artista è profondamente legato e che lo ha conquistato, entrando a far parte ufficialmente della sua famiglia. Ricoverato d’urgenza per essere operato a causa di un’emorragia interna, Beau è riuscito a superare l’intervento ma non può ancora tornare a casa. “Ci hanno fatto appena sapere che Beau è abbastanza stabile ma non mangia quindi non tornerà a casa oggi. Se starà meglio sarà anche per tutto l’amore immenso che si sta mobilitando. E questo per oggi è più che sufficiente per sentirmi felice. Grazie”, ha scritto Tiziano, commosso dalle testimonianze di affetto ricevute.

Ci hanno fatto appena sapere che Beau è abbastanza stabile ma non mangia quindi non tornerà a casa oggi. Se stará meglio sarà anche per tutto l’amore immenso che si sta mobilitando. E questo per oggi è più che sufficiente per sentirmi felice. Grazie. — Beau is stable but he’s not eating, so he won’t be coming back today. Anyway I know that if Beau will get better I’ll be because of all your prayers and all the love you’re sending out. And today that’s enough for us to feel happy @vicalleninla . GraZie. – Beau parece estable pero no come, entonces no volverá a casa todavía. Pero yo se muy bien que si Beau estarà mejor será por vuestras oraciones e infinito amor. Y esto es todo lo que necesitamos para ser felices. Gracias. 💚💚💚 #amorepuro #purelove #amorpuro @chancefordogs @LAV_ITALIA @associazionerandagidelsud @enpaonlus @gliamicidielaaeniki_fragagnano @gliamicideirandagi @unitiperloro @petrescueitaliaonlus @unanimamillezampe @4_zampe_rescue_albania @adottauncanedalsud @apriunagabbia @luisa.toledo.37 @amara.onlus

A post shared by Tiziano Ferro (@tizianoferro) on

Il cane di Tiziano Ferro operato d’urgenza

Tiziano aveva condiviso via Instagram la notizia dell’inaspettato ricovero del suo cane. In un primo momento si era pensato che il dobermann fosse malato di tumore, ma il problema avuto dal suo cane aveva una natura differente: “Ho passato tutta la notte a guardare questo angolo della stanza, tutta la notte fino a quando non è uscito il sole. Fino a quando non ci hanno chiamato dall’urgenza veterinaria per dirci che l’intervento di Beau era andato bene, alle 9am. L’abbiamo ricoverato ieri sera d’urgenza, ci avevano detto che solo l’operazione avrebbe determinato la natura dell’emorragia interna improvvisa. Ma ci avevano anche detto che sarebbe stata lunga, difficile e con poche speranze per l’età del cane, le dimensioni e probabilmente un tumore diffuso. Invece Beau è nato con due milze. E una si è lacerata accidentalmente”. Una volta operato, Beau dovrebbe tornare a stare bene:

Dovrebbe essere solo questo. Se Dio vuole. Ma noi eravamo qua davanti, svegli da un giorno. Ad aspettare, e aspettiamo ancora: come avrebbe fatto lui e tutti gli altri cani, per noi. Perché loro sono così, e a noi resta solo imparare. E se Beau ce la farà sarà anche per la bellezza dell’amore che gli avete già enormemente rivolto, sarà come aspettare insieme. Grazie.

Abbandonato in un canile, Beau adottato da Tiziano Ferro a 8 anni

Una volta stabilito di volere un cane, Tiziano si è rivolto a un canile perché lo aiutasse nella sua ricerca. L’incontro con Beau è stato un colpo di fulmine, così come quello con Ellie, l’altra dobermann adottata. I canni hanno 7 e 8 anni ed erano stato abbandonati anni prima in un canile perché incapaci di cacciare e non di razza pura. “Vi presento Ellie e Beau: 7 e 8 anni, abbandonati perché non sapevano cacciare, aggredire e perché non essendo puri Dobermann non potevano concepire cuccioli da 3000 €”, aveva raccontato Tiziano presentando i suoi cani ai fan, animali ai quali è profondamente legato.