Il lutto dovuto alla morte di sua madre ha destabilizzato Andrea Cerioli che, per mesi dopo la sua uscita dal Grande Fratello, ha cercato di ritrovare l'equilibrio perduto proprio a causa della durissima prova di fornte alla quale la vita lo aveva posto in un momento che doveva essere di goliardia e leggerezza generale. Mai rassegnato all'idea di aver perso la sua adorata mamma, Andrea ha provato a distrarsi utilzzando il mezzo della televisione ma nemmeno questo è servito allo scopo. Dopo 5 mesi passati sul trono di Uomini e Donne, Cerioli ha abbadonato il programma senza scegliere, salvo poi cominciare una storia d'amore al di fuori del programma con Valentina Rapisarda. Poche ore fa, però, l'ex tronista ha stupito tutti pubblicando sul web una foto che dimostra l'ultimo, eclatante gesto compiuto per la sua adorata mamma. Andrea ha voluto farsi tatuare sul braccio il volto della madre scomparsa, mescolato a quello di una tigre, simbolo di forza ed eleganza.

C'è chi ha scambiato il tatuaggio per un pegno d'amore verso Valentina

Sulla pagina Facebook di Andrea c'è già chi ha provato ad attribuire un significiato del tutto diverso al tatuaggio rispetto a quello originariamente previsto da Andrea. In primis c'è chi lo ha scambiato per un omaggio nei confornti della sua nuova fidanzata, cosa che non ha ragione d'essere visto che la Rapisarda e la madre di Andrea restano due donne fisicamente molto diverse. C'è anche chi ha pensato che il mix tra il volto della madre di Cerioli e quello di una tigre fosse un omaggio alla donna conosciuta a Uomini e Donne, l'unica ad aver mostrato senza alcun timore la parte aggressiva del suo carattere. Così non è: quello di Cerioli è stato solo il segno di riconoscimento verso una madre ormai scomparsa. In questa storia, l'amore con Valentina non c'entra.