Dopo la rottura con Giulia De Lellis, anche per Andrea Iannone sembra essere iniziata una nuova vita. Nonostante il periodo sia difficile da affrontare e le misure precauzionali adottate in tutta Italia non permettano la solita quotidianità, il campione confidandosi con i suoi fan non rimpiange nulla del suo passato e si dice sereno.

La fine della storia con Giulia De Lellis

La fine di una storia d'amore non è mai facile da superare, soprattutto se quella relazione è stata sotto gli occhi di tutti per mesi. La passione nata tra Giulia De Lellis e Andrea Iannone sembrava che andasse a gonfie vele, dopo le sfarzose feste di compleanno, la convivenza e le dediche cariche di sentimento, qualcosa si è rotto, secondo alcune indiscrezioni dopo il test dell'antidoping a cui si è sottoposto il motociclista, risultando positivo. Eppure l'atleta, stando a quanto racconta sui social, sembra che stia iniziando a riprendersi a pieno. Solitamente riservato e cauto nell'esporsi, Andrea Iannone ha deciso di rispondere solo alle tre domande poste dai suoi fan che gli sono sembrate più interessanti.

Le risposte alle domande dei fan

La prima, "come stai?": "Bene, vivere momenti difficili è una fortuna perché ci mette nella condizione di capire il nostro valore e la forza che abbiamo, oggi più che mai sto bene". La curiosità dei fan continua con una seconda richiesta, piuttosto specifica, che ha stuzzicato l'interesse del campione di MotoGp, ovvero cosa sceglierebbe se potesse, tra soldi fama e amore:

La fama vale zero se non è conseguenza di una passione, viviamo in una società che ci fa percepire la fama come obiettivo, quando in realtà va accettata dopo aver dimostrato di saper fare qualcosa. I soldi non sono importanti se non li hai guadagnati con sacrifici e non puoi spenderli con la gente che ami. Il segreto è non accontentarsi. Trovare la persona giusta non è facile, spesso non è per sempre…l'importante è non avere rimpianti e conservare il rispetto per ciò che è stato. Di sicuro l'amore vero arriva sempre al momento giusto. E se non è arrivato non è il momento giusto.

Difficile non cogliere i riferimenti a Giulia De Lellis in queste risposte, dal momento che si parla di amori passati, di rimpianti e di scelte, ma è l'ultima domanda a mettere un punto definitivo sulla questione. Gli si chiede se in questo momento si sente solo, ma la risposta è quanto mai esaustiva: "Sono con mia madre, mio fratello e il mio angelo custode, mio padre. Passo la metà della giornata nel mio garage con le mie moto. Mai sentito meno solo ho tutto ciò di cui ho bisogno".