Andrea Cerioli avrebbe preso informazioni su Alessandra Sgolastra già settimane prima che cominciassero le registrazioni di Temptation Island Vip 2018. A rivelarlo è Maria De Filippi nel corso della puntata di Uomini e Donne andata in onda oggi 11 ottobre 2018. Nel corso dello speciale dedicato al reality, che ha visto la presenza in studio di Simona Ventura, Andrea Zenga si è seduto al centro dello studio per raccontare quanto è accaduto nell’ultimo mese, dopo la decisione di lasciare la fidanzata. È stata la conduttrice a rivelare quell’episodio rischia di riscrivere quando accaduto a Temptation Island tra Cerioli e Alessandra.

Andrea Zenga e Alessandra non sono tornati insieme

Andrea ha raccontato di non essere tornato con Alessandra, dopo la decisione di lasciarla nel corso dell’ultimo falò registrato a Temptation Island Vip. Sostiene di non avere apprezzato l’atteggiamento di lei che ha negato fino alla fine l’attrazione per Cerioli: “Dai suoi atteggiamenti era palese le piacesse. Sono rimasto spiazzata dal modo in cui si è presentata al falò. Se lei si fosse comportata in maniera diversa avrei capito, e se avesse ammesso che le piaceva avrei apprezzato ancora di più. Invece è arrivata negando tutto e cercando di recuperare la storia con me”.

Maria De Filippi rivela cosa avrebbe fatto Cerioli

È stata la De Filippi, a quel punto, a prendere la parola e spiegare i motivi del fastidio di Zenga. Pare che il figlio del celebre calciatore abbia biasimato il comportamento della fidanzata anche alla luce di quanto accaduto settimane prima che cominciassero le riprese di Temptation Island Vip. Andrea Cerioli avrebbe cercato di recuperare informazioni sulla coppia, avendo appreso prima degli altri che avrebbero preso parte al reality: “Faceva fatica perché Cerioli era andato dalle parti di casa di Andrea, perché aveva saputo quali coppie partecipavano a Temptation Island, e aveva preso informazioni su di lui e su di lei. Quando li vede insieme, lui diventa matto perché anche Alessandra sapeva di questo fatto”.