Angela Chianello su tutte le furie con Lele Mora. Tutto è iniziato la scorsa estate con la galeotta intervista di Pomeriggio 5 sulle spiagge di Mondello. Il suo motto "Non ce n'è Coviddi", pur investito dalle polemiche, è diventato un vero e proprio tormentone estivo rendendola senza volerlo il personaggio del momento. Da lì per la signora da Mondello sono arrivati i salotti di Barbara d'Urso e il contratto con Lele Mora perché, "se ha un po' visibilità se lo merita e basta". Ma a pochi mesi dalla sigla dell'accordo con l'agente, Angela Da Mondello è pronta a ritirare tutto.

Angela Chianello ha chiuso i rapporti con Lele Mora

"Non voglio più fare nulla". Intervistata da Gossipetv.it Angela Chianello chiarisce di non voler avere più nessun rapporto lavorativo con Lele Mora. Dopo false promesse e illusioni, per la vulcanica siciliana non sarebbero arrivate le opportunità sperate. "Non sapevo nulla del mondo della tv, ma il nome di Lele Mora è molto noto e così mi sono fidata", confessa. "Diceva che avrei fatto diversi lavori, tra cui uno spot prodotti di sanificazione. Poi ho scoperto che mi stava solo prendendo in giro. Mi ha ingannata, mi ha usata". Ora le giustificazioni relative al Covid sembrano solo un modo per rinviare occasioni di lavoro che non arriveranno.

"Lele Mora non era il mio agente"

"Mi ha assicurato che avremmo lavorato insieme, che lui mi avrebbe rappresentata. Ma così non è stato", spiega Angela Chianello che sperava in ben altre prospettive: "Io volevo solo lavorare in modo onesto, ho sempre fatto la casalinga". Lo scorso novembre Lele Mora l'avrebbe chiamata a Milano per firmare un accordo di rappresentanza, specificando di non essere l'agente della Chianello. Ma a gestire la sua immagine di fatto, secondo l'accordo, sarebbe stata un'agenzia che nulla aveva a che fare con Lele Mora. A quanto pare dunque i patti erano chiari, ma la signora avrebbe fatto luce sulla situazione solo rivolgendosi al suo avvocato: "Sono rimasta scioccata perché lui, quando ho firmato il contratto a Milano, ha fatto una storia su Instagram dicendo di essere il mio nuovo agente".

Due anni prima di annullare il contratto

Angela da Mondello si è sentita presa in giro e ora non vuole più sapere nulla del mondo della tv e delle pubblicità. Vorrebbe soltanto annullare il contratto, ma le toccherà aspettare almeno due anni prima di potersi svincolare da Milano. "Non vogliono firmare l'annullamento del contratto. Forse pensano che potrei fare qualcosa in futuro". Nel frattempo il marito starebbe soffrendo di gravi problemi di salute: "Io non vivo più. Per questa situazione ho avuto una discussione con mio marito che ha avuto un infarto. È stato ricoverato per otto giorni. Ha un cuore che funziona al 45%, ha il cuore di un ottantenne. Prende 5 pillole al giorno".