Sono cariche di rabbia le parole che Angela Di Iorio spende a proposito di Maria De Filippi, conduttrice di Uomini e Donne. L’ex partecipante del trono over, adesso lontana dalla trasmissione, accusa la padrona di casa di celare una freddezza, poi nascosta alla macchina da presa. Sostiene che ai partecipanti al programma sarebbe impedito avvicinarsi fisicamente alla De Filippi. Intervistata dal sito Datasistemi.net, la donna racconta:

Io lo dicevo alla redazione. “Ma sono antipatica a Maria?”. Ce l’ho sempre avuta contro. Maria io me la sono sempre vista contro, io piangevo e loro ridevano. Io a Maria la stimavo così tanto come donna, la vedevo alla nostra portata, seduta sulle scale con i jeans. Invece no è molto fredda, è distaccata, non possiamo toccarla o salutarla, dobbiamo alzare la mano durante la puntata, se vogliamo parlare. Una volta le dissi: “Mi dai un bacio”, ma lei rispose: “No la prossima volta”. Questo mi ha ferita molto.

Cosa l’ha spinta a lasciare Uomini e Donne

La Di Iorio sostiene di essere stata trattata male fin dal’inizio. Gli scontri con Tina Cipollari e Gianni Sperti l’avrebbero spinta più volte a riconsiderare la sua partecipazione al programma, fino alla decisione di abbandonare gli studi: “Io credevo in questo programma e non sputo nel piatto dove ho mangiato, perché è stata una bella esperienza, il contorno del programma è meraviglioso. Ma quando vai in quella arena finisce tutto. Quando ti prendono di mira hai finito di vivere una bella esperienza. Gianni Sperti mi è venuto contro sin dal primo momento. La prima puntata lo volevo salutare e lui ha detto che non mi era permesso. Gianni non ha avuto figli, non ha dovuto assistere a persone anziane. Io chiedevo una tranquillità economica. Io piangevo e loro ridevano mentre quella Tina mi prendeva in giro dicendo: ‘Vediamo se arriva uno più ricco’. La più grande delusione è stata Maria De Filippi. Volevo lanciare un messaggio che bisogna avere la tranquillità nella fase anziana della vita. Mi devo mettere in casa una persona anziana come me e poi gli devo pure dare un sostegno economico? Sono molto arrabbiata per il messaggio che hanno fatto passare e per essere stata derisa da due *****. Il messaggio è stato pessimo”.

Pretende scuse pubbliche

Infine, la Di Iorio annuncia di essere disposta a rientrare solo se la De Filippi dovesse accettare di farle pubbliche scuse: “Tutti mi dicono di ritornare ma mi sono fatta questa promessa: solo se Maria mi chiederà scusa io rientro nel programma. Ma siccome non succederà mai, io non torno, non voglio le scuse perché Angela vuole chissà cosa. Ma per giustizia nel modo con cui mi hanno trattata. […] Alla fine non ce l’ho fatta più, perché quando mettevo i pro e i contro, la bilancia cominciava a pendere dal fatto di stare male e piangevo sempre”.