29 Marzo 2015
15:06

Angelina Jolie dopo l’intervento: “Siate orgogliosi di essere diversi”

L’attrice è già tornata in pubblico, a pochi giorni dall’intervento preventivo per scongiurare il rischio di un cancro alle ovaie. Angelina ha ricevuto il premio dei Kids’ Choice Awards per il suo ruolo in “Maleficent” ed è apparsa insieme alle figlie Shiloh e Zahara, che hanno esultato alla vittoria della mamma.
A cura di Valeria Morini

È passata appena una settimana da quando si è sottoposta all'operazione chirurgica con la quale ha scelto di farsi rimbuovere le ovaie. Eppure, Angelina Jolie è già tornata a mostrarsi in pubblico. L'occasione, poi, è stata molto particolare: l'attrice è apparsa ai "Nickelodeon's Annual Kids' Choice Awards", sorta di premio Oscar assegnato dai telespettatori del canale per ragazzi Nickelodeon a prodotti e personaggi del mondo del cinema, della tv e della musica. Angelina ha ricevuto il premio di "Cattivo dell'anno" per la sua interpretazione della strega Malefica nella rivisitazione della fiaba della Bella Addormentata "Maleficent".

Nella platea dello show, al fianco della Jolie c'erano le sue due figlie Shiloh e Zahara. All'assegnazione del premio, mamma Angelina ha abbracciato le due bambine in un momento di grande tenerezza, cui è seguito un toccante discorso da parte dell'attrice:

Mi hanno detto che ero diversa. E mi sentivo fuori posto: troppo agitata, troppo piena di fuoco, incapace di stare tranquilla e sapermi gestire. Quando qualcuno vi dice che siete diversi, sorridete a testa alta e siate orgogliosi.

A due anni dalla mastectomia cui si era sottoposta per scongiurare la possibilità di un tumore al seno, la Jolie ha optato anche per la rimozione delle ovaie e delle tube di Falloppio. Troppo alta, per lei, la percentuale di esposizione ai rischi tumorali, a causa di una malformazione genetica che è costata la vita alla madre, alla zia e alla nonna. La decisione è stata drastica e non scevra da polemiche poiché i pareri sulla necessità di un intervento così radicale (che induce nella donna una menopausa forzata e l'impossibilità di avere figli) sono molto contrastanti. Come ha scritto lei stessa nella sua lunga lettera-confessione al New York Times, ha sentito la scelta come necessaria ed è stata sostenuta in ogni momento dal marito Brad Pitt.

Non è stato facile prendere queste decisioni. Ma abbiamo la possibilità di controllare e contrastare direttamente qualsiasi problema di salute. È possibile conoscere le opzioni e fare le scelte che sono più giuste per noi. La conoscenza è potere.

Angelina Jolie sul matrimonio con Brad Pitt:
Angelina Jolie sul matrimonio con Brad Pitt: "E' un duro lavoro"
Viann Zhang, la
Viann Zhang, la "Angelina Jolie asiatica"
Veronika Black, la sosia di Angelina Jolie
Veronika Black, la sosia di Angelina Jolie
132.687 di Spettacolo Fanpage
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni