Ciò che colpisce di Angelina, oltre alla straordinaria bellezza e al suo talento, è la sua capacità di essere madre. Nel corso degli anni la moglie di Brad Pitt ha avuto sei figli, tre naturali e tre che ha adottato. E pensare che, fino ai suoi 25 anni, credeva che non sarebbe mai diventata madre. Lo dichiara la stessa attrice nel corso di un’intervista rilasciata all’Associated Press. La diva, che continua a preoccupare i fan per la sua magrezza, credeva di non avere istinto materno e che mai avrebbe messo la sua vita al servizio di un bambino:

La prima volta che sono venuta in Cambogia, sono cambiata. È cambiata la mia prospettiva. Ho scoperto che c'era molta storia che non mi avevano insegnato a scuola e che c'era molta vita che avevo bisogno di capire. È stata un'esperienza che mi ha ridimensionata. È strano. Non volevo avere un bambino. Non volevo rimanere incinta. Non avevo mai fatto da babysitter. Non mi ero mai vista come una madre. Improvvisamente mi divenne subito chiaro che mio figlio si trovava da qualche parte in questo paese.

All’epoca Angelina adottò Maddox, oggi 14enne. Da quel momento, cambiata profondamente, non si è più fermata.

I figli di Angelina Jolie

Prima di incontrare Brad Pitt, la Jolie aveva già adottato Maddox e Zahara. Quando cominciò la relazione con l’uomo che sarebbe diventato suo marito, Angelina rimase incinta della sua prima figlia naturale, Shiloh Nouvel Jolie Pitt. Qualche tempo prima, Brad volle adottare i figli della compagna che cambiarono il loro cognome, acquisendo anche quello dell’attore. Nel 2007 la coppia adottò anche il piccolo Pax, un bambino di 4 anni nato in Vietnam e, l’anno successivo, la Jolie rivelò di essere in attesa di due gemelli, Knox e Vivienne. Sono in tutto 6 i figli della coppia, 3 dei quali adottati. È per loro che Angelina e Brad hanno speso la loro vita.