Anna Pettinelli show a Uomini e Donne. La puntata in onda giovedì 17 ottobre ha visto come ospite speciale la conduttrice radiofonica e il fidanzato Stefano Macchi, che hanno raccontato la turbolenta avventura vissuta a Temptation Island Vip. Con la sua verve, la sua carica passionale e i capelli rosa, la Pettinelli è stata a tutti gli effetti la protagonista dell'edizione. "Mia figlia ha detto che sono pazza, e un po' lo pensa tutta Italia", ha ammesso Anna parlando della sua gelosia per Stefano e il suo legame di forte amicizia con la tentatrice Cecilia Zagarrigo, che l'ha spinta a chiedere un falò di confronto anticipato a Macchi, "Ma io sono stata malissimo là dentro. Ancora adesso, ogni volta che io e Stefano rivediamo la puntata, è come essere a Hiroshima. Quando poi ho visto che alla sua uscita Cecilia piangeva è stato terribile".

Solo un'amicizia tra Stefano e Cecilia

A quel punto, la stessa Cecilia Zagarrigo è entrata in studio e ha iniziato un acceso battibecco con la Pettinelli: "Piangevo perché stare lì dentro un giorno equivale a starci un mese. Ti leghi tanto a una persona e io mi sono legata a Stefano senza alcuna malizia. Il rapporto che si crea lì è più forte di quello che si crea davanti ad un caffè. Immaginavo che non ci potesse essere più un rapporto così fuori, a livello di amicizia. Così, mi dispiaceva. La tua reazione è stata esagerata, perché sapevo come mi stavo comportando. Dall'altra parte, capisco. Ma io non ho toccato nessun fidanzato di nessun altra". Anna è apparsa sulla difensiva e l'ha interrotta più volte, tanto che Cecilia l'ha bacchettata:

Hai la tendenza a non far parlare le persone. Non mi fai parlare, come non hai fatto parlare Stefano, che al falò non ha potuto spiegare il rapporto di amicizia che avevamo tra noi. Il mio pianto deriva dal fatto che io ero il suo punto di riferimento e lui il mio. Nel villaggio era giocherellone con tutte, mi ha detto che lui è sempre così con le sue amiche e colleghe.

Anna Pettinelli contro Cecilia

Anna Pettinelli non si è fatta intimidire e si è sfogata con la tentatrice: "Lui ha detto che c'era solo amicizia, ma io ho video in cui ho visto ben oltre l'amicizia. Io non mi faccio toccare così tanto dai miei amici. Ma io devo parlare con lei? Ma chi è questa? Non permetterti di darmi indicazioni, il mio rapporto me lo gestisco io. Dici che non l'ho fatto parlare? Tu hai visto due ore e mezzo di falò? No. Allora taci. Io di quei 21 giorni ho visto quello che mi è bastato. Tu non c'entri niente Cecilia, lui è il mio uomo e i suoi atteggiamenti li gestisco io. Quel genere di intimità che ha avuto con te io non l'ho mai visto. Io ho fatto di tutto, ho riso e scherzato, ma non ho stretto con nessuno in particolare. Vedere lui che stringe con una così tanto, sentirla chiamare "amore" e "bella patata" fa male veramente".

Maria De Filippi interviene e difende Stefano

I toni tra le due si sono successivamente smorzati, con Stefano Macchi che ha ribadito la sua totale buonafede e ha confermato di provare per Cecilia solo sentimenti di amicizia: "Io sono così a casa, sul lavoro. Ero l'unico a parlare con tutte. Anna sa che sono molto fisico con le mie amiche". Maria De Filippi non ha alcun dubbio a riguardo: "Anna, ho visto che sei stata mala, ma è chiaro che Stefano non ci avrebbe mai provato con Cecilia. Lo si è capito solo dal modo in cui è arrivato correndo al falò di confronto". La Pettinelli sembra essersi convinta e lei e Stefano sono pronti a ricominciare, innamorati e complici come prima. Nonostante tutto, la speaker radiofonica non è affatto pentita di aver partecipato al programma:

Questa esperienza mi è costata moltissimo, ma la rifarei. E credo che tutte le persone che si amano dovrebbero farla. Se l'amore è forte resiste, ma se è appena appena incrinato, succede Caporetto.