Tra i suoi progetti ci sono una nuova canzone e un'etichetta discografica indipendente. Ma non solo, Arisa ha voglia di mostrarsi in una nuova veste, provocatoria e sbarazzina, spontanea e libera dai pregiudizi. Soprattutto sui social, che ultimamente ama sfidare a suon di battute e post irriverenti. "Rutto, scoreggio e amo il sole. Ricominciare ancora", aveva scritto pochi giorni fa, a corredo di una foto con alle spalle un campo di girasoli. Oggi, la cantante genovese vive con rimorso anche il piccolo ritocchino alle labbra, che si sarebbe concessa lo scorso anno, per essere più accettata dai social. "L’anno scorso ho ceduto a un ritocchino alla labbra, ma se tornassi indietro non lo farei più. Può essere giusto cambiare una parte del corpo se non ti piace, ma lo stimolo deve venire da te, non dagli altri. Non bisogna cambiare per il gradimento di Instagram”, ha confidato alle pagine del settimanale Oggi. L'artista vorrebbe sfidare e abbattere il culto dell'apparenza, anche se sa bene quanto al giorno d'oggi sia difficile non cedere alla tentazione:
“Purtroppo sui social vince l’apparenza, pure se è finta. Se metto una mia foto con i capelli rasati ho mille like, se posto una con la parrucca ne becco 20 mila”.

Rutto, scoreggio e amo il sole. #ricominciareancora #rosalbapippa

A post shared by Arisa (@arisamusic) on

Arisa toglie la parrucca e mostra i capelli rasati

Lo scorso maggio i suoi fan erano rimasti a bocca aperta. Prima l'hanno vista postare una foto con una parrucca bruna e frangetta, poi il totale cambio di look, quando ha deciso di toglierla e di mostrarsi al naturale, con i capelli rasati a zero. Un messaggio importante, che Arisa ha voluto lanciare ai suoi follower in tema di bellezza e autostima. Con coraggio, ci ha tenuto però ha spiegare il motivo. Da tempo soffre di tricotillomania, un disturbo psichico considerato ossessivo-compulsivo causato da stress o depressione, che porta a strapparsi i capelli, talvolta anche senza rendersene conto.  Oggi Arisa sta facendo ricrescere i capelli e mostra un taglio corto e sbarazzino.

I progetti futuri di Arisa

Nell'intervista al settimanale, si parla anche e soprattutto di musica. Molto presto Arisa sarà alle prese con le prive del suo primo tour dopo il Coronavirus. Il 22 luglio 2020 sarà impegnata al Versiliana Festival a Marina di Pietrasanta, in provincia di Lucca, mentre il 29 luglio sarà il turno della Capitale, con un concerto alla Casa del Jazz. Nel frattempo il 24 luglio esce il suo nuovo singolo, "Ricominciare ancora". Una vera e propria svolta, una tappa importante della sua carriera, perché per la prima volta il brano sarà autoprodotto dalla cantante con un'etichetta propria, la Pipshow. Lei è pronta a mettersi in gioco con grande entusiasmo: "Voglio vedere come me la so cavare da sola. Non è una strada facile, ci provo".