3 Agosto 2015
11:36

“Arisa sei brutta”, lei è stufa e si arrabbia: “Mi fate una tristezza!”

È stufa dei giudizi negativi espressi in merito al suo aspetto fisico la cantante Arisa che, sui social, risponde a tono ai detrattori. “Sei brutta” le scrivono ma lei ha imparato ad avere la risposta pronta.
A cura di Stefania Rocco

È sempre più attiva sui social network la cantante Arisa che, dal suo ultimo cambio di look esibito su Facebook, si è trovata a doversi difendere da una valanga di polemiche. I giudizi poco carini sul suo conto sono partiti dal momento in cui l’artista ha pubblicato sulla sua pagina ufficiale due selfie scattati sul water, un’idea originale ma che qualcuno non ha condiviso e che ha fatto scattare una vera e propria corsa al massacro nei confronti di Rosalba Pippa. Arisa aveva risposto a tono ai suoi detrattori già in quel caso ma le polemiche, purtroppo, non sono terminate. A dare il là all’ennesimo giro di battute poco carine è stato il cambio di look esibito sui social. Arisa ha rasato i capelli e si è immediatamente scattata qualche foto da condividere con i fan su Facebook. Il nuovo look non ha però sortito l’effetto sperato. L’ex valletta di Sanremo 2015 è stata bersagliata dai commenti negativi espressi da una parte di utenti che sembrerebbe ormai averci preso gusto a prenderla di mira. “Sei brutta” le scrivono sui social e lei, diretta come sempre, risponde con ironia ai commenti in questione con una serie di messaggi a tono rivolti direttamente ai suoi accusatori.

Il post polemico di Arisa su Facebook

Poche ore fa, però, la cantante si è stufata di postare singolarmente le sue risposte e ha scelto di pubblicare un breve post polemico attraverso il quale chiede a quanti non la apprezzano di abbandonare la sua pagina perché stanca di doversi giustificare:

Buonasera detrattori, come state? Malino mi sembra da quello che leggo. Ma perché non andate via dalla mia pagina e vi fate una bella vacanza? Una passeggiata? Un gelatino? D'estate ci sta tutto.. Mi fate una tristezza. Buona notte.

Il suo fastidio è comprensibile. Troppe sono le critiche espresse ai danni del suo aspetto fisico e se è vero che gli haters rappresentano la parte più fastidiosa del successo, è vero anche che un’artista deve poter essere libera di scegliere il look che più la rappresenta. Arisa ha sempre fatto scelte coraggiose in fatto di stile e non sempre ha incontrato dei sostenitori ma adesso, ed è la prima ad accorgersene, si sta davvero passando il segno.

"È normale che Gianluca Vacchi si arrabbi se non fai come dice lui", i dipendenti contro le accuse
Rama Lila:
Rama Lila: "Non tornerò con Jonàs. Sono stufa, voglio lasciare l'Italia e ricominciare"
Zelda scrive al padre Robin Williams:
Zelda scrive al padre Robin Williams: "Vivo la tristezza ogni giorno, vado avanti per te"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni