I maschietti insoddisfatti della loro vita sessuale possono consolarsi: anche se ti chiami Robbie Williams e sei un sex symbol di livello mondiale può capitare che non tutto vada per il meglio sotto le lenzuola. Lo ha confessato, a gran sorpresa, la stessa moglie del cantante, Ayda Field, che – ospite con lui neo programma britannico "Monday's Loose Women" – ha rivelato di aver spesso finto nell'intimità:

Povero Rob per quello che sto per dire anche se non credo che io mi offenderei se dovessi scoprire che Rob ha finto con me, ma devo dirlo: sì, ho finto qualche volta a letto con lui. Ma non solo con Rob, devo dire che in generale ho fatto finta. Ho due figli, sono stanca, c'è il té sul fuoco… insomma può succedere.

Fortunatamente, il marito ha preso bene la piccante rivelazione.

Robbie Williams e Ayda Field, un amore lungo 10 anni

Williams non può certo lamentarsi, d'altronde. Quella tra l'ex Take That e l'attrice americana della soap "Il tempo della nostra vita" (42 anni lui, 37 lei) è infatti una delle storie d'amore più solide del mondo dello spettacolo. La coppia è unita da ben 10 anni e i due hanno iniziato a convivere nel 2009. Il loro matrimonio è stato celebrato nella lussuosa residenza di lui, Mulholland Estates a Beverly Hills, il 7 agosto 2010. Il 18 settembre 2012 è nata la loro prima figlia, Theodora Rose, mentre il 27 ottobre 2014 è venuto al mondo il secondogenito, Charlton Valentine.