Gli effetti ottici nelle foto possono svolgere un ruolo molto importante e visto che ci troviamo, tecnicamente, nell'era in cui l'immagine prevale su tutto  e nella quale possiamo mostrare qualsiasi momento della nostra giornata sui social senza il timore di apparire eccessivamente egocentrici, è ovvio che l'attenzione di chi ci segue possa soffermarsi su particolari apparentemente insulsi. Ma solo apparentemente. Prendiamo Bar Refaeli, la stupenda modella israeliana, compagna di Leonardo DiCaprio qualche anno fa e oggi felicemente sposata con il magnate Adi Ezra, che nelle ultime ore ha postato sul suo popolarissimo account Instagram un'immagine capace di suscitare qualche polemica, o per meglio dire qualche attacco di invidia acuto da parte dei fan.

La biondissima modella si è scattata un selfie in costume, in cui oltre a risplendere come sempre anche con un look acqua e sapone, ha destato più di qualche interrogativo nei suoi fan, che si sono chiesti come sia possibile avere una pancia così piatta al quinto mese di gravidanza. A dicembre infatti, Bar rendeva ufficiale la sua gravidanza, la prima della sua vita, a pochi mesi dalle nozze con il ricchissimo imprenditore israeliano. Nella didascalia alla sua foto la top model ha scritto "La mia bambina ha bisogno di vitamina D" e, siccome è ripresa quasi di spalle, solo con il busto girato verso l'obiettivo, va da sé che la pancia tenda ad apparire meno ingombrante di quanto in realtà possa essere. Questa considerazione non ha evitato che qualcuno si chiedesse dove fosse finita, in realtà, la bambina e come fosse possibile, appunto, riuscire ad avere un ventre così piatto dopo 20 settimane di gravidanza. Una polemica che non è una polemica e che comunque si spegne nel momento stesso in cui prende piede.

My girl craved some vitamin D ☀️ #5months ✋🏼

A post shared by Bar Refaeli (@barrefaeli) on