12 CONDIVISIONI

Barbara Chiappini e il figlio Folco: “Abbiamo scelto il nome dalla rubrica del telefono”

A un mese dalla nascita del suo secondogenito, la showgirl presenta il bimbo sulle pagine di “Diva e donna” e racconta che lei e il marito Carlo hanno deciso di chiamarlo Folco, nonostante lo sconcerto di amici e parenti di fronte a un nome così ricercato: “Ci piaceva, nonostante tutto e tutti. È un nome antico: si chiamava così il padre di Beatrice, musa di Dante”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Valeria Morini
12 CONDIVISIONI
Immagine

A un mese dal lieto evento che l'ha resa di nuovo mammas, Barbara Chiappini presenta per la prima volta il piccolo Folco, nato dal matrimonio con Carlo Marini Agostini. Nessuna foto su Instagram o post su Facebook, come fanno tante colleghe all'indomani del parto. Barbara ha scelto metodi più tradizionali e ha mostrato il nuovo arrivato direttamente sulle pagine del settimanale "Diva e donna". A fianco della neomamma e di Folco, anche la bellissima Sveva, la primogenita di Barbara e Carlo nata nel 2014.

La showgirl e il compagno hanno scelto per il loro bimbo un nome decisamente ricercato, peraltro in tendenza con quello che sembra essere un trend per molte coppie dello spettacolo. Basti pensare al figlio di Laura Chiatti e Marco Bocci, battezzato Enea, o al piccolo Gabrio Tullio nato da Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli. Per Folco, la modalità di scelta è stata decisamente singolare:

Quando abbiamo scoperto che avremmo avuto un maschietto, ci siamo posti subito la "questione" del nome. Carlo, scorrendo la rubrica del suo telefonino, si è soffermato sul nome di un suo amico, Folco appunto. A noi piaceva, ma amici e parenti hanno storto il naso. Quindi, sul momento, lo abbiamo accantonato. In ospedale, quando è nato, abbiamo guardato nostro figlio e abbiamo deciso che si sarebbe chiamato Folco nonostante tutto e tutti. È un nome antico, il padre della musa di Dante Alighieri, Beatrice Portinari, si chiamava proprio Folco.

Il nome deriva infatti dall'antico tedesco Folker e significa "combattente per il popolo". Barbara ha quindi raccontato il momento della nascita:

Il parto è stato naturale. Folco è venuto alla luce senza quasi piangere. Mi sono preoccupata e ai medici ho chiesto perché era così silenzioso. Ma andava tutto bene, poco dopo lo hanno poggiato sulla mia pancia. Per fortuna è un bimbo tranquillo. Perché la mia Sveva è un vulcano. Anche quando aveva pochi giorni, per calmarla dovevo portarla a passeggio in braccio.

Al momento lontana dalla tv e dal mondo dello spettacolo, la Chiappini si gode le gioie della maternità e la felicità data dai suoi piccoli, senza alcun rimpianto.  Al suo fianco, l'amatissimo Carlo, che è un papà perfetto: "Non si è mai tirato indietro né davanti al cambio dei pannolini né ai biberon".

12 CONDIVISIONI
Barbara Chiappini di nuovo mamma, è nato il piccolo Folco
Barbara Chiappini di nuovo mamma, è nato il piccolo Folco
Barbara Chiappini: "Oggi coltivo frutti di bosco e faccio la mamma"
Barbara Chiappini: "Oggi coltivo frutti di bosco e faccio la mamma"
Emanuela Aureli è diventata mamma: è nato Giulio, figlio di Sergio Folco
Emanuela Aureli è diventata mamma: è nato Giulio, figlio di Sergio Folco
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views