La coppia si mostra in un bacio intimo e focoso su Instagram ed un utente offende: "Sei una cagna". Lei risponde: "Perché vedi il marcio in ogni cosa? Non sei obbligato a commentare, né a seguirci".

Beatrice Valli ha postato questa foto sul suo profilo instagram, mentre la vede protagonista di un bacio focoso con il suo Marco Fantini. Loro sono da sempre una delle coppie più amate e più seguite di "Uomini e Donne", per questo anche quelle che molto spesso sono oggetto di critiche da parte del solito esercito di "leoni da tastiera". In questo caso sono arrivate però delle offese di cattivissimo gusto, subito cancellate da parte di Beatrice, ma che hanno avuto il tempo di colpire nel segno con le vere fan della ragazza che sono scese in campo per difenderla, fino alla replica definitiva della diretta interessata.

"Sei una cagna". Questa l'offesa che uno degli utenti di instagram avrebbe rivolto a Beatrice Valli, che si è vista costretta replicare e ribadire, con forza, che il loro amore non deve essere preso per un pretesto nel vedere il marcio in ogni cosa:

Leggo commenti assurdi, a volte certe foto vengono prese troppo sul serio o vengono offese gratuitamente solo per il gusto di vedere il marcio in ogni cosa. Io e Marco ci stavamo facendo le coccole […] per chi non è d'accordo con noi, non è obbligato a commentare e nemmeno a seguirci.

Tantissime le persone che hanno preso le difese della coppia, tra cui un commento in particolare che fa direttamente riferimento all'offesa rilasciata dall'utente in questione:

Marco Fantini e Beatrice Valli, a parte questo piccolo incidente, proseguono a gonfie vele con la loro storia d'amore. I due convivono insieme ad Alle, il figlio che Beatrice ha avuto dal calciatore Nicolas Bovi ed ogni giorno postano scatti della loro intimità e della loro splendida vita in tre. Forse è anche per questo che sono spesso oggetto di offese gratuite: perché l'invidia si sa, è un'arma che è sempre salda tra le mani degli stupidi. Per fortuna, la maggioranza dei loro followers, fa il tifo per loro.