Belén Rodriguez e Stefano De Martino sono stati i protagonisti della sfilata d'alta moda dell'Atelier Vanitas, al Teatro Tenda Palapartenope di Napoli. Ai microfoni di Fanpage, la coppia più chiacchierata del mondo dello spettacolo ha raccontato le impressioni sulle vacanze di Natale trascorse in Argentina, lontano dal clamore e dalle copertine della stampa scandalistica italiana.

"Del viaggio in Argentina portiamo con noi tanti ricordi belli, ma il più bello è stato l'anonimato"

Uno scambio di battute anche sulla collezione Vanitas, di cui Belén è testimonial:

"Sono abiti bellissimi, ho fatto il catalogo un po' di tempo fa e sono stata molto contenta di indossarli. Sono molto preziosi, pieni di ricami, molto pizzo".

Per Belén in quest'ultimo periodo, non c'é stato verso di togliere l'abito da sposa:

"Loro insistono, insistono ma è anche vero che tu indossi l'abito da sposa pochissime ore durante il matrimonio".

Nessun caso Santiago. La soubrette argentina trova anche il tempo di chiudere definitivamente una querelle che aveva tenuto banco in Italia, proprio nei giorni di vacanza di Belén, Stefano e Santiago in Argentina. Il riferimento è a quelle foto del piccolo nudo su instagram, che hanno generato indignazione tra i social network e Belén chiude così ogni polemica:

Non ho nessuna voglia di confrontarmi con gli stupidi.