belen francesca lodo

Neanche il tempo di ragionare sullo scandalo che riguarda locali vip di Milano che già emergono i primi particolari interessati sulla vicenda.

È di stamattina la notizia del sequestro dell'Hollywood e The Club, due noti locali della movida milanese, immischiati in loschi giri di tangenti e droga. Il pm Franco di Maio stamattina ha emesso 5 ordini di custodia cautelare per alcune persone coinvolte nella vicenda, lasciando da parte vip e personaggi famosi.

Ma a poche ore dallo "scoppio della bomba" ecco spuntare i primi nomi. Alessia Fabiani e Fernanda Lessa coinvolte nel giro di cocaina in 2 dei locali più frequentati della capitale della moda e del fashion potrebbero essere in buona compagnia: Belen Rodriguez tornata con Corona, è la prima testimone “bollente” della vicenda.

Sono state pubblicate in queste ore le prime dichiarazioni della modella argentina a proposito della vicenda e sono rivelazioni shock: “Ho fatto uso di cocaina insieme a Francesca Lodo, a casa sua, solo due volte nei primi giorni di gennaio 2007. In entrambe le occasioni la droga me l’ha data Francesca. Non so dove Francesca la prenda, ma sono certa del fatto che ne fa assai uso" sono state le le sue prime parole per far luce su cosa avvenisse davvero in quei locali della movida meneghina.

Ma Belen Rodriguez non si è fermata qui e ha rincarato la dose nei confronti della sua collega italiana: "Francesca Lodo mi invitava spesso ad andare nei bagni dell’Hollywood, le domeniche, sere in cui stavamo insieme con tutti i componenti del gruppo Lele Mora, ma io non la seguivo perchè temevo l’effetto della cocaina".

Le sue parole sono benzina sul fuoco in una situazione già esplosiva di suo: lo scandalo legato al cocktail di droghe, tangenti e mazzette in cui sono finite le discoteche milanesi è appena all'inizio e i pm sono già all'opera per scoprire quanto ci sia di vero nelle parole di Belen.

Alessandra Pugliese