1.623 CONDIVISIONI
5 Settembre 2014
12:16

Belén senza tatuaggio a Venezia 71, scomparso quello dedicato a Stefano (FOTO)

La bellissima Belen Rodriguez ha pensato bene di presentarsi al festival del cinema di Venezia con un incantevole stile “felliniano” da Dolce Vita, che probabilmente ha richiesto la cancellazione del tatuaggio sul braccio sinistro. Una coppia di innamorati con la scritta “Io e te” è stata rimossa grazie al sapiente utilizzo del make-up.
A cura di Eleonora D'Amore
1.623 CONDIVISIONI

È sparito il tatuaggio di Belen Rodriguez sul braccio sinistro, quel tatuaggio che la bella argentina si era fatta fare insieme al marito Stefano De Martino in quel di Torre del Greco (NA). Difficile non notare che la coppia di innamorati con la scritta "Io e te" non è apparsa a incorniciare il bellissimo abito nero quasi "felliniano", in pieno stile La Dolce Vita. Come una moderna Anita Ekberg, infatti, Belen ha sfilato sul red carpet a fianco al consorte ed è stato più che naturale notare il suo braccio "nudo" e ancora leggermente abbronzato dopo le lunghe vacanze trascorse in Puglia.

Il gossip sulla rimozione del tatuaggio di Belen Rodriguez

In passato c'è chi aveva ipotizzato che Belen Rodriguez avesse fatto proprio rimuovere il tatuaggio in questione, mostrando confronti fotografici tendenti a dimostrare il disegno sbiadito. Difficile però immaginare che dopo meno di due anni dalla decisione di marchiare il proprio corpo con un simbolo di amore così profondo per Stefano De Martino, la bella showgirl ci avesse potuto ripensare in modo drastico. L'etichetta del red carpet a Venezia avrà senza dubbio condizionato il suo stile, forse troppo trasgressivo per un abito così romantico ed elegante, impreziosito "solo" da un romantico girocollo e un paio di orecchini a rombo. Impossibile credere nella rimozione del tatuaggio sul braccio sinistro, anche perché in tutte le recenti foto di Belen la coppia di amanti continua ad imporsi davanti all'obiettivo.

Belen Rodriguez come "Zombie Boy"

Come avrà fatto? Semplice, con l'aiuto del make-up! È estremamente semplice ormai coprire un tatuaggio poco o molto vistoso, grazie al sapiente utilizzo di fondotinta e cipria, appositamente scelti in base al proprio colorito e incarnato. Tempo fa l'Oreal macinò un bel po' di denaro grazie alla campagna mediatica dei suoi nuovi fondotinta e struccanti, per la quale fu scelto come testimonial Rick Genest, meglio conosciuto come “Zombie boy”. L'associazione alla tetra creatura della notte è dovuta proprio alla serie di tatuaggi che coprono il suo corpo, che hanno contribuito al conferimento del Guiness dei primati per l'"uomo più tatuato del mondo".

Nel noto spot si vede Rick Genest mentre riesce a camuffare i suoi tatuaggi grazie al miracoloso fondotinta in questione o mentre li scopre del tutto avvalendosi dello struccante della stessa linea. Il video dimostra che ormai occultare i tattoo non è più un'impresa impossibile e questo tutorial fotografico avvalora il procedimento estetico in tre sole semplici mosse.

1.623 CONDIVISIONI
Venezia 71, il tatuaggio di James Franco
Venezia 71, il tatuaggio di James Franco
Scamarcio da Venezia 71:
Scamarcio da Venezia 71: "Distribuite il mio film"
Stefano De Martino in motorino con una donna che non è Belén (FOTO)
Stefano De Martino in motorino con una donna che non è Belén (FOTO)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni