Il rapporto tra Stefano Bettarini e Simona Ventura ha vissuto fasi altalenanti, alcune molto difficili. Sono trascorsi solo pochi mesi dal momento in cui i due si sono fatti la guerra a mezzo stampa e televisione, divisi ancora una volta dal veto che la conduttrice avrebbe posto affinché il suo ex non partecipasse alla sua edizione dell’Isola dei famosi. A distanza di qualche mese da quel momento, Bettarini ha ottenuto la sua occasione e la rabbia che covava all’epoca nei confronti della sua ex è scemata. I due si sarebbero finalmente chiariti e, nell’interesse dei loro figli, avrebbero smesso di farsi la guerra:

Simona, da quando è tornata dall'Isola, è un po' cambiata, mi ha scritto una mail dove mi invitava ad essere più morbido e a diventare nuovamente interlocutori diretti senza terze persone tra di noi. Le cose sembrano essere tornate a posto. Vediamo quanto dura. Lo faccio soprattutto per i ragazzi. È dura la vita da separati. L'importante è che i ragazzi stiano bene, essere due "figli di" non è facile. Bisogna fare i conti con i giornali e con quello che dicono a scuola. In realtà, di attaccare lei non me n'è mai fregato di meno. Lei vorrebbe che io non facessi tv, che non dicessi nulla, che non facessi interviste, ma nessuno deve decidere quello che devo fare.

L’ex calciatore racconta un aneddoto spiacevole che riguarda la sua ex suocera, madre di Simona. Ci sarebbe stato un momento in cui la donna avrebbe parlato male di lui ai suoi figli:

Io ero andato a ‘C'è posta per te’ per conoscere ragazze alle quali piacevo e ho mostrato il sedere in tv. La madre di Simona ha detto a mio figlio: "Guarda tuo padre che figura di m*rda che fa in tv!". Mio figlio me l'ha raccontato. È normale che così non si dà il buon esempio.

Stefano attacca l’ex Ilenia Iacono

Nei giorni scorsi, dopo aver manifestato la stanchezza legata all’essere ancora considerato ‘l’ex marito di’, Stefano ha preso le distanze da Simona per poi dare voce a una serie di giudizi negativi riferiti all’ex compagna Ilenia Iacono:

Mi avevano avvisato. Me lo diceva mia madre, mia sorella, me lo dicevano i miei amici ma se sei preso, sei preso. Io sono cresciuto in una famiglia con dei valori, in una famiglia unita e lei, che ha cancellato tutto per ricominciare da capo, era diversa. Io non potevo chiudere con l'Italia, lei si era fatta terra bruciata attorno invece. Mi diceva "L'Italia è finita, andiamocene via". […] Stratega e avida come lei, nessuna! Ha avuto solo vecchi. Io sono troppo generoso e mi do sempre tutto. I primi tre mesi che mi ha lasciato sono stato male, parlavo da solo ma piano piano sono riusciti a riprendermi e oggi non ho nessun rimpianto. Mi è andata di lusso, mi è andata proprio di lusso ma sono esperienze di vita, eh. Fa tutto bagaglio.

La loro storia è finita male e Stefano, trasferitosi a Miami per starle vicino, è rientrato in Italia da solo.