Dopo 20 anni di matrimonio e 30 dal momento in cui si sono messi insieme, l’ex modella Ingrid Aleman avrebbe deciso di lasciare il marito Bob Sinclar. A riportare la notizia è il francese Voici che racconta la devastazione del re delle discoteche, il deejay capace di fare da mattatore nel corso di maratone di oltre 70 ore di musica. Una volta smessa la cuffia, tuttavia, Sinclar non sarebbe l’uomo che appare quando è in consolle.

La vita vera dietro quella del personaggio

Giuro sulla testa dei miei figli, che in tutta la mia vita non mi sono mai sbronzato, né ho mai preso un grammo di droga. Mi scuso, ma ho una vita sana. E così sono un uomo noioso” ha sempre dichiarato il disk jockey francese, tra i più famosi al mondo, per rendere al pubblico un’idea della sua esistenza lontano dai riflettori. Proprio quella vita sana avrebbe finito con lo stufare la Aleman fino alla decisione di lasciarlo. “Bob va a letto presto, rifiuta le uscite mondane, la sua vita è davvero troppo noiosa. Ho troppa voglia di divertirmi” ha spiegato incredibilmente la donna, motivando così la volontà di porre fine a quel matrimonio. Entrambi alla soglia dei 50 anni, Sinclar e l’ex moglie hanno una figlia 15 enne.

La reazione dell’idolo musicale

Voici scrive che Sinclar sarebbe “devastato, annientato, da questo abbandono, che non si aspettava. La cicatrizzazione delle sue ferite affettive si annuncia lunga e dolorosa”. Al momento il deejay resta a Ibiza, dov’è sotto contratto con il Pacha almeno fino a ottobre, quando avverrà la chiusura estiva dei più noti locali dell’isola per eccellenza. Al rientro in Francia lo attendono diverse altre serate, cui l’uomo dovrà far fronte cercando di lasciare da parte i suoi problemi personali. La Aleman avrebbe già lasciato la casa che condividevano in Francia.