Il congresso della British Association of Plastic Surgeons ha fatto emergere un dato molto curioso: stando a quanto riferito, sarebbero i capezzoli di David Beckham quelli più richiesti dagli uomini inglesi che si rivolgono alla chirurgia plastica. Motivo? Semplice, li vogliono "piccoli, piatti, a forma di mandorla, colorazione leggermente più scura della pelle circostante ma senza esagerare" e sembra che il modello Beckham soddisfi proprio tutti questi requisiti. Il noto calciatore, 39 anni, è da tempo un sex symbol incontrastato, che con le sue campagne di intimo ha conquistato le donne e i pubblicitari di mezzo mondo. Sebbene abbia di recente dichiarato di "voler appendere le mutande al chiodo", ovvero di volersi sottrarre ad altre campagne legate alla biancheria intima a causa della sua età inoltrata, Beckham continua ad essere uno degli uomini più desiderati del pianeta e quanto pare non solo dal pubblico femminile.

"Farsi fare i capezzoli alla Beckham", ha dichiarato Jeyaram Srinivasan del Royal Preston Hospital di Londra, "costa circa duemila euro e l'intervento dura attorno ai quarantacinque minuti. Le richieste sono in costante aumento". Srinivasan ha aggiunto che su sessantadue volontari interpellati, sia uomini che donne, hanno optato per i capezzoli di David Beckham nella scelta tra una vasta gamma di capezzoli appartenenti ad individui non identificabili. "Molti dei clienti che si rivolgo a noi lo fanno dopo una dieta dimagrante, perché l'area dei capezzoli può risultare più cedevole" ha concluso il noto chirurgo, comunicando dati in netta crescita riguardo il numero delle richieste di quest'anno. Uomini che vogliono avere il suo petto e donne che si accontenterebbero con piacere di tutto il resto.