A distanza di 10 anni dalla nascita del primogenito Manfredi, Brigitta Boccoli è diventata mamma per la seconda volta. L’annuncio della nascita del piccolo Brando è arrivata via Instagram, con la foto di una manina dell’ultimo arrivato in casa Orfei pubblicata sul profilo della showgirl. La Boccoli ha cercato un altro bambino con fiducia a lungo, sottoponendosi a una serie di cure costose e fisicamente faticose. Brando è arrivato oggi che ha 47 anni.

L’annuncio della nascita di Brando

Brando è nato il 18 luglio scorso . Mamma Brigitta ha condiviso l’annuncio della nascita qualche ora dopo il parto: “Sei arrivato amore mio!!! 18/07/2019”. Sono diversi i personaggi dello spettacolo italiano che si sono congratulati pubblicamente con la Boccoli. “Congratulazioni Brigitta” le ha scritto Simona Ventura. Anche Lucio Presta, marito di Paola Perego e potente agente della televisione, si è accodato agli auguri: “Auguri di vero cuore alla Mamma, al papà e a Manfredi. Una nuova vita è sempre un immenso dono del Signore”. A farle gli auguri anche Patrizia Pellegrino, Nina Soldano e Roberta Lanfranchi.

La Boccoli è ricorsa alla fecondazione assistita

È stata la stessa Brigitta a raccontare pubblicamente di essere ricorsa alla fecondazione assistita per restare incinta del suo secondogenito: “La fecondazione assistita è stata faticosa e dolorosa”. L’ha sostenuta fisicamente e moralmente il marito Stefano Orfei, conosciuto nel 2006 a Reality Circus:

Per fortuna mio marito mi è stato vicino e mi ha sempre sostenuto. Anche lui ha dovuto impegnarsi e lo ha fatto con serenità. A me sono stati espiantati gli ovuli e lui ha dato i suoi spermatozoi. Sono stati uniti in provetta per la fecondazione, poi l’embrione era pronto per il trasferimento nel mio grembo.