673 CONDIVISIONI
24 Maggio 2021
11:36

Can Yaman nega saluto e foto alle fan, si erano introdotte nel suo condominio per filmarlo (VIDEO)

Si apre una spaccatura tra Can Yaman e parte del suo gruppo di fan. Finito in rete un video che mostra l’attore turco uscire dal condominio in cui abita senza fermarsi a salutare le fan o concedere foto. Il palese fastidio dell’attore ha indispettito chi lo segue. Ma Yaman aveva le sue ragioni: pochi istanti prima, un piccolo gruppo di persone si era introdotto nel suo palazzo per filmarlo.
A cura di Stefania Rocco
673 CONDIVISIONI

Si apre una spaccatura tra Can Yaman e le sue fan. Da ore circola su Twitter l’hashtag #Respectforcanyaman, nato a sostegno dell’attore che più volte ha lasciato i social perché disturbato dall’eccessiva ingerenza di chi lo segue. L’hashtag in questione nasce in risposta alle polemiche che avevano travolto il compagno di Diletta Leotta solo poche ore prima, quando è circolato in rete un filmato che mostra l’attore turco uscire dal condominio in cui risiede, non salutare le fan e restare sordo di fronte alle loro richieste di fare una foto. Un atteggiamento che ha indispettito chi lo segue ma che ha una ragione.

Fan appostato nel condominio di Can Yaman

Il filmato integrale che documenta il mancato saluto denunciato dalle fan è più lungo di quello parziale circolato inizialmente sui social. Il fastidio dell’attore è presumibilmente legato al fatto di essere stato filmato all’interno del condominio in cui risiede. Un gruppo di persone si è introdotto nel suo palazzo e lo ha atteso all’esterno dell’ascensore, filmandolo mentre l’attore si trovava ancora all’interno di una proprietà privata. Tali eccessiva interferenze hanno quindi spinto Yaman a proseguire dritto per la sua strada, senza fermarsi a fare foto o a dispensare sorrisi.

Il biglietto lasciato all’attore: “Educazione e rispetto”

Quindi Yaman ha lasciato il condominio e si è diretto a bordo della sua auto, non salutando nemmeno le fan appostate all’esterno del suo palazzo, parte delle quali gli hanno regalato il successo in Italia. In risposta a questo atteggiamento, qualcuno ha lasciato un biglietto nell’ascensore del palazzo in cui risiede l’attore turco, anche questo fotografato e poi fatto circolare sui social. Nel testo del messaggio si legge: “Il saluto è educazione e rispetto. Il saluto è dell’angelo, soprattutto con le persone che ti supportano in tutto e per tutto. Ciao e grazie comunque”. Un testo che gronda delusione e che si aggiunge ai precedenti che hanno raccontato l’incrinarsi del rapporto tra Yaman e una parte di chi lo sostiene.

Il biglietto lasciato nell’ascensore del condominio in cui risiede Can Yaman
Il biglietto lasciato nell’ascensore del condominio in cui risiede Can Yaman

Perché i consensi di Can Yaman in Italia sono calati

Osannato dalle fan italiane quando le prime soap delle quali è protagonista si sono affacciate nel palinsesto locale, Can Yaman si è concesso con generosità ai suoi sostenitori nel primo periodo. Ma complice la stanchezza e l’eccessiva attenzione, ha gradualmente cominciato a distaccarsi. Più volte l’attore ha lasciato i social (prima Twitter, poi anche Instagram) per dimostrare di non avere gradito l’invadenza nei confronti del suo privato, mettendo per la prima volta una barriera tra sé e il suo fandom. Una chiusura che si è inasprita quando è diventata di dominio pubblico la sua relazione con Diletta Leotta. L’attore si è trovato a dover fronteggiare da un lato chi non ha mai creduto alla loro relazione e dall’altro quanti hanno preso di mira la conduttrice per avere fatto colpo sul loro beniamino. L’ultimo video che riguarda il divo turco è solo l’ultimo di una serie di incomprensioni che rischiano di compromettere il rapporto tra l’attore e quanti lo seguono.

673 CONDIVISIONI
Can Yaman, perché piangi? La crisi con Diletta Leotta è ufficiale
Can Yaman, perché piangi? La crisi con Diletta Leotta è ufficiale
Anche Can Yaman arriva a Venezia, l'attore turco conquista il Lido tra applausi e foto
Anche Can Yaman arriva a Venezia, l'attore turco conquista il Lido tra applausi e foto
"Tensione tra Can Yaman e Luca Argentero, Sandokan a rischio": la foto della smentita
"Tensione tra Can Yaman e Luca Argentero, Sandokan a rischio": la foto della smentita
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni