È un fine anno da dimenticare per la Famiglia Reale. Dopo la notizia bomba del drama a teatro "Truth, lies, Diana" di John Conway che rinverdito il gossip sul Maggiore James Hewitt , presunto vero padre del principe Harry, arriva anche lo stop da parte della Royal Family di un documentario BBC annunciato per domenica, "Reinventing the Royals". Perché i reali hanno bloccato la BBC? Perché il documentario avrebbe avuto un approccio critico sulla figura del Principe del Galles Carlo, sostenendo che avrebbe utilizzato la morte di Diana per promuovere la sua immagine, al fine di integrare l'inserimento della sua compagna Camilla. Inoltre nel documentario si sarebbe rilevato di come il principe William avrebbe scoperto di essere stato usato per promuovere solo gli interessi del padre.

La Clarence House ha negato ogni coinvolgimento circa la cancellazione del documentario, ma è l'autorevole "Telegraph" a riferire di "colloqui ed incontri", di informazioni e richieste "dettagliate" della Royal Family alla BBC per tutto l'arco della realizzazione del documentario, durato circa un anno. Qualcosa deve essere andato storto, ma cosa? Impossibile non pensare allo "scandalo Harry", rispolverato dall'annuncio dello spettacolo che farà il suo esordio il prossimo 9 gennaio al Charing Cross Theatre di Londra.

Un duro colpo per la Famiglia Reale che si è ritrovata, di nuovo, su tutti i giornali con questa storia mai smentita, mai confermata.