Carmen Russo si è raccontata sulle pagine della rivista ‘Gente'. La showgirl è tornata a parlare della mamma Giuseppina Gherardini  morta lo scorso gennaio. Un dolore immenso per Carmen che, come la piccola Maria, era legatissima alla donna: "Mamma avrebbe compiuto 89 anni il 17 marzo. È sempre stata tenace, autonoma, forte, una guerriera nata. Viveva nel modenese, è stato impossibile spostarla da lì, farla venire a Roma da noi. Per lei stare nella sua casa significava libertà. Andavamo a trovarla ogni fine settimana: Maria le era affezionatissima e mamma era tanto fiera di averla come nipotina". Quindi, visibilmente commossa, ha aggiunto:

"Nell'ultimo periodo aveva iniziato a indebolirsi: si è rotta l'anca, poi il femore, poi una costola. Tutto questo l'aveva resa fragile, compromettendo e poi azzerando la sua autonomia. Per lei è stato un dolore nel dolore e ha iniziato pian piano a sfiorire. Mi consola che fino all'ultimo sia riuscita a fare ciò che voleva, con la tenacia che ha trasmesso anche a me".

L'amore per la figlia Maria

Carmen Russo, madre orgogliosa della piccola Maria, ha parlato anche della sua bambina. Respirando l'arte sin da piccola, si è appassionata alla musica e al canto. Da qualche mese, poi, ha iniziato a frequentare la prima elementare: "È precisissima, volenterosa, per il momento adora anche fare i compiti e le maestre sono contente". Carmen Russo, inoltre, ha spiegato che è lei la più severa tra i due genitori. Enzo Paolo Turchi, invece, tende a essere "tenerissimo" con la figlia anche perché spesso è in giro per lavoro e quando torna a casa non vede l'ora di coccolarla.

Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi hanno 22 cani

Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi sono sposati dal 1987 e stanno insieme da 35 anni. A unirli non solo un amore che non si è mai affievolito e la comune passione per la danza, ma anche la volontà di prodigarsi a favore degli animali. La coppia ha 22 cuccioli, undici dei quali sono chihuahua. Gli altri, invece, li hanno trovati abbandonati per strada oppure nei canili. I due hanno appoggiato anche la campagna della Onlus ‘Animalisti italiani' contro l'abbandono. Lo scorso anno, hanno dichiarato:

"Amiamo gli animali da sempre. Bisogna far passare il messaggio che la vita degli animali è preziosa, che non si tratta di pacchi regalo da scartare, consumare e abbandonare una volta che il divertimento è finito. Bisogna prendersi cura di loro sempre e adottarli rivolgendosi a canili e gattili solo se si è certi di poterli tenere".