Non si ferma il dolore di Carolina Fachinetti. La figlia di Ornella Muti piange il compagno Andrea Longhi, morto troppo presto per un tumore al cervello. Lascia due figli, 5 e 3 anni, e Carolina Fachinetti lo ricorda proprio pubblicando uno scatto nel quale stringe a sé la bambina più piccola, Giulia: "Papa speciale..te lo racconterò ogni giorno poiché nn perderai mai il suo ricordo.. purtroppo se ne è andato troppo presto ma tutto quello che ha fatto lo ha fatto per voi. Ci amava più di ogni cosa..buongiorno papà". 

Carolina Fachinetti e la preghiera a Dio

Carolina Fachinetti, in un altro scatto, si rivolge a Dio. Una foto di una nuvola nel cielo e una preghiera per Andrea Longhi, la preghiera della serenità:

Signore, dammi la forza di accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio di cambiare le cose che posso, e la saggezza di conoscere la differenza.

Andrea Longhi e Carolina Fachinetti hanno avuto due figli

È stata Carolina Fachinetti, nata nel 1984 dalla relazione tra l’attrice e l’ex compagno Federico Fachinetti, ad annunciare via Instagram la scomparsa del compagno nella giornata di ieri: “Sei il mio guerriero. Hai lottato con un coraggio, con una forza. Ti amo vita mia. Riposa con gli angeli amore mio. Mi manchi come l’aria”. Andrea lascia i due figli nati dal legame con Carolina Fachinetti, Alessandro (5 anni) e Giulia (3 anni). In un post condiviso su Instagram, la figlia di Ornella Muti ha riversato il suo dolore, raccontando la battaglia di Andrea: “Ti ricordo così. Troppo poco tempo insieme, ma intenso. Mi fa male il cuore. Guardo i tuoi bambini e vedo i tuoi occhi che mi rispecchiano. Ma un grande vuoto. Facile dirmi che devo trovare la forza ma la mia forza eri tu. Che mi hai insegnato che non tutti i supereroi hanno la maschera. Anzi i più forti sono tra noi. E tu… che dire Andrea mio… tu eri vita. E senza di te… non so… fino ad incontrarti ho scambiato bene per amore. Ma tu… l’Amore vero, quello con la A maiuscola. Ti amo tutto il resto è superfluo. Sei la mia vita, ti ho amato dal primo momento che sei entrato nel mio negozio, ti amo oggi più che mai e ti amerò per sempre”.